Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Le reazioni dei protagonisti dopo l'eliminazione

Higuain in lacrime: "Assurdo uscire così"

Parla anche Fernandez: "Peccato, meritavamo gli ottavi"

Gonzalo Higuain dopo il triplice fischio dell'arbitro
Gonzalo Higuain dopo il triplice fischio dell'arbitro
12/12/2013, 09:30

NAPOLI. C'è chi la prende filosoficamente come Benitez, chi vede il lato positivo della cosa come De Laurentiis, e c'è chi proprio non riesce ad accettare l'eliminazione. L'uscita di scena per le leggi della classifica avulsa è più che mai amara e abbatte anche un campione come Gonzalo Higuain, che al triplice fischio dell'arbitro è esploso in lacrime. "E' incredibile, io non ci posso credere. Essere eliminati così è qualcosa di assurdo. Nessuno ha fatto 12 punti negli altri gironi eppure si sono qualificati. Noi abbiamo disputato una bellissima Champions e meritavamo di passare il turno. E' la prima volta che capita una cosa simile. Davvero incredibile. Però la squadra ha dimostrato il suo valore e adesso vogliamo proseguire così. Adesso ci concentreremo sul campionato e poi ci sarà l'avventura in Europa League a febbraio". Sulla stessa onda c'è Federico Fernandez: "Uscire così è assurdo. Sapevamo quanto fosse duro affrontare l'Arsenal ed abbiamo vinto con merito. Stasera siamo stati quasi perfetti e abbiamo meritato il successo". L'idea del merito è un po' di tutti: "Abbiamo giocato una partita eccezionale e per quello dimostrato in questa Champions avremmo dovuto superare il turno. Una combinazione di risultati assurda ci ha eliminati. Comunque siamo consapevoli del nostro valore e questa partita dovrà darci ancora tanta forza per il futuro".

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©