Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Gonzalo suona la carica per la sfida contro il Sassuolo

Higuain: "Per essere grandi bisogna battere le piccole"

El Pipita vuole essere protagonista anche contro i neroverdi

Higuain: 'Per essere grandi bisogna battere le piccole'
15/02/2014, 13:28

NAPOLI - Domani pomeriggio in campo contro il Sassuolo il Napoli dovrà mettercela tutta per mantenere vivo l'entusiasmo nell'ambiente e nei tifosi dopo le belle prestazioni contro Milan e Roma. Certo, il divario tra i neroverdi e gli azzurri è evidente, ma la prova non è di quelle semplici, soprattutto perché il Napoli viene dalle fatiche di Coppa (mercoledì scorso al San Paolo si è affrontata e battuta la Roma) e giovedì un altro impegno ravvicinato (ci sarà da affrontare lo Swansea per i sedicesimi dell'Europa League). Nonostante la stanchezza di molti uomini, Benitez non vuole affidarsi al turnover, e soprattutto non vuole privarsi del suo gioiellino Gonzalo Higuain. El Pipita è stato il vero e assoluto protagonista dei due match e vorrebbe mettere la sua firma anche nella gara, forse meno blasonata ma altrettanto importante, contro il Sassuolo. "Gonzalo ha moltissima qualità e si trova bene qui, perchè la gente lo ama moltissimo", lo ha omaggiato così Rafa nei giorni scorsi, e sicuramente si affiderà anche questa volta alla sua classe per non perdere l'affetto dei tifosi, finalmente ritrovato. E sempre in questi giorni Gonzalo ha suonato la carica "Per essere grandi bisogna battere le piccole". Un incitamento ai compagni che fa di Higuain un vero leader.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©