Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L'argentino: "Motiva vestire la maglia del club di Maradona"

Higuaìn: "Napoli? Non ho pressioni, sarà una stagione speciale"

Il campione sudamericano parla al sito della UEFA

Higuaìn: 'Napoli? Non ho pressioni, sarà una stagione speciale'
16/09/2013, 19:29

NAPOLI. Gonzalo Higuaín assicura di non avvertire la pressione che potrebbe esserci nel paragone con quanto fatto dal suo connazionale Diego Maradona al Napoli. Higuaín è ' arrivato al club partenopeo dal Real Madrid questa estate, voluto dal tecnico Rafael Benítez per sostituire Edinson Cavani. Il 25enne attaccante è solo un pezzo del puzzle per Benítez, che è stato accontentato dalla società con l'obiettivo di competere ai più alti livelli europei. Per i tifosi del Napoli, tornano i sogni di gloria diventati realtà negli anni '80 con Maradona e compagni. "No, non ho troppe pressioni", ha detto il giocatore che vanta 34 presenze con l'Argentina. "Il fatto che Maradona abbia giocato qui, e tutto quello che ha significato per Napoli per i tifosi, mi motiva ancora di più. Sono contento di averlo avuto come allenatore e di averlo conosciuto personalmente" ha detto al sito dell'Uefa. "Al momento Napoli è un nuovo percorso della mia vita, un percorso molto importante. Qui mi sembra di essere in Argentina perché Napoli assomiglia a Buenos Aires, anche per come vive il calcio. Sono felice di essere qui e lo si vede ogni giorno, ma bisogna andare avanti un passo alla volta. In ogni caso, mi trovo molto bene in questa città meravigliosa. La Champions? Abbiamo diversi calciatori che l'hanno già giocata e questo aiuta, così come la mia esperienza. La loro esperienza si fonde con la mia, insieme agli altri giocatori che vogliono fare bene e portare la loro qualità, e questo renderà la stagione speciale per noi"

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©