Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

SAMP, DI CARLO SI CONGEDA

"Ho fallito per le troppe variazioni al programma"


'Ho fallito per le troppe variazioni al programma'
10/03/2011, 18:03

"Ho grande rammarico per non aver potuto portare a termine un progetto in cui ho creduto fin dal principio. Purtroppo, il programma iniziale ha subito molte variazioni e non c'è stato il tempo per ricostruire un cammino nuovo a seguito dei cambiamenti avvenuti".
Queste le parole scelte da Mimmo Di Carlo, allenatore appena esonerato dalla Sampdoria, per congedarsi dal club blucerchiato.
 "La mancanza di risultati ha inciso su tutti – prosegue l’ex tecnico dei liguri - e ognuno di noi è compartecipe nel non aver saputo trovare soluzioni e/o rimedi ad una stagione che era iniziata con attese basate su presupposti tecnici ben differenti. E' mia abitudine pensare che i risultati vengano da lontano e io forse non sono stato abbastanza fermo su certe posizioni. I molteplici cambiamenti avvenuti hanno destabilizzato l'ambiente, me compreso, ma la volontà di riuscire a sopperire a determinate situazioni mi ha portato a non abbandonare. Ringrazio i collaboratori che hanno profuso energie e impegno e che sento delusi e in parte arrabbiati, ma non si può essere felici quando la passione per il nostro lavoro non è corrisposta dai risultati del campo. Un sincero saluto da un uomo che di questo sport ama tutto, e che cerca di superare questi momenti difficili riflettendo sulla propria esperienza. Sarò vicino a tutto l'ambiente durante questo finale di stagione".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©