Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

I genitori di Cavani arrivano in Italia


I genitori di Cavani arrivano in Italia
27/03/2011, 20:03

Cavani se ne è andato. Ma solo momentaneamente. Il Matador, ieri mattina, è partito per Dublino dove ha raggiunto la sua Nazionale che è attesa dalla seconda amichevole contro l’Irlanda di Trapattoni. L’attaccante aveva avuto un permesso da Tabarez per restare vicino alla moglie che martedì scorso aveva dato alla luce il piccolo Bautista. Maria Soledad avrebbe dovuto partorire ieri ma il matadorino aveva deciso di far felici mamma e papà prima del tempo. Nonostante la pausa, però, il sudamericano si era allenato lo stesso con la squadra per evitare di perdere la forma. Naturalmente Mazzarri è stato felice per averlo avuto tutto questo tempo a disposizione a differenza di tutti gli altri nazionali. Dopo gli allenamenti Cavani correva subito a villa Internazionale per stare vicino alla moglie e al figlio. Visti i suoi impegni, però, la signora Maria non poteva restare sola e proprio per questo sono arrivati dall’Uruguay sia i suoi genitori che quelli di Edinson. Rimarranno, naturalmente, tutta la settimana a Napoli per godersi il proprio nipotino. Il tempo che Cavani torni da Dublino per mettersi nuovamente a disposizione della moglie e soprattutto del suo allenatore. Il ritorno è atteso per mercoledì visto che il test ci sarà il giorno prima. Da quel momento in poi il Matador dovrà concentrarsi sullo scontro diretto di domenica prossima contro la Lazio. Conterà moltissimo assicurarsi i tre punti poiché prima di tutto si terrà a debita distanza Reja e soci e soprattutto si potrà approfittare di qualsiasi risultato uscirà dal derby del Meazza tra Milan e Inter. Senza dimenticare che si devono fare i conti con l’Udinese che non molla nulla. I friulani, infatti, sembrano favoriti nella trasferta di Lecce. I salentini, però, devono salvarsi e venderanno cara la pelle prima di cedere l’intera posta in palio. Con un Cavani in grande spolvero come contro il Cagliari, quindi, si potrebbe sfruttare al massimo al 31esima giornata di campionato facendo sognare ancora di più i tifosi partenopei.

Fonte: Il Roma

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©