Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

FOCUS - SOLO RUMOURS

I gioielli piacciono, ma il Napoli non è all’asta…


I gioielli piacciono, ma il Napoli non è all’asta…
28/12/2011, 12:12

Ormai sembra quasi che il Napoli sia stato messo all’asta, ma in realtà la situazione è ben diversa. Che la stampa italiana e quella estera continuino pure a sbizzarrirsi, ma gli azzurri, rientrati finalmente nel “giro che conta”, non hanno alcuna intenzione di privarsi dei pezzi migliori. Non per adesso, almeno.
Qualsiasi discorso legato alle possibili cessioni di Lavezzi, Cavani o Hamsik va necessariamente rimandato alla prossima estate. Fino a quel momento, infatti, i tifosi partenopei possono stare tranquilli perché De Laurentiis non ha alcuna intenzione di cedere i suoi pezzi pregiati.
L’acquisto “prospettico” di Edu Vargas non deve trarre in inganno. Al giovane cileno verranno concessi sei mesi di ambientamento, potrà osservare Lavezzi (e gli altri) ed apprenderne i “trucchi del mestiere”. Poi, in estate, potrebbe prenderne il posto tra i titolari o, magari, giocare insieme al Pocho.
Nessuno può saperlo adesso, ma per ora non c’è ragione di allarmarsi: il Napoli non è all’asta.

Commenta Stampa
di Pietroalessio di Majo
Riproduzione riservata ©