Sport / Vari

Commenta Stampa

Per ora è su Facebook, ma potrebbe estendersi

I tifosi del Milan protestano contro Berlusconi


I tifosi del Milan protestano contro Berlusconi
27/04/2010, 16:04

MILANO - Da un lato è un paradosso divertente, ma dall'altra una cosa da seguire: i più pronti a protestare con SIlvio Berlusconi non sono i suoi oppositori politici, ma i tifosi della sua squadra. Infatti su Facebook si sta diffondendo una pagina intitolata: "Berlusconi via dal Milan, manifestazione in Via Turati". E' una pagina che raccoglie adesioni ad un ritmo notevole, ormai sta a 3000 persone. Tutti tifosi del Milan, ma tutti stufi di come il Presidente sta gestendo la squadra; e soprattutto stufi di non vincere più niente, a quanto pare. Stanno provando ad allestire una manifestazione sotto la sede del Milan, in via Turati a Milano, per il 5 giugno.
E tuttavia la cosa non dovrebbe stupire. Già all'inizio del campionato era evidente che le cose stavano così, quando la delusione per la partenza di Kakà senza che fosse stato previsto l'arrivo di alcun campione a sostituirlo, aveva provocato un crollo negli abbonamenti. Il discorso è che Berlusconi comprò la squadra semplicemente perchè faceva parte di una precisa strategia, quella che sarebbe sfociata poi nel suo ingresso in politica. Adesso che ha il completo controllo della TV, il Milan non conta nulla. E quindi al di là di qualche offerta pro forma (ridicola la proposta di imprenditori disposti ad investire soldi nel Milan senza però avere alcun controllo sulla squadra; folle l'idea di trovare qualcuno disposto a pagare 800 milioni per acquistare la società rossonera) resta il fatto che il Milan verrà lasciato andare così, continuando a comprare vecchie glorie e a vendere i pochi campioni rimasti.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©