Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L'appello di Formisano ai sostenitori del Napoli

«I tifosi rispettino il divieto sui fuochi d'artificio»

Violazioni con l'Arsenal causeranno la squalifica del campo

«I tifosi rispettino il divieto sui fuochi d'artificio»
09/12/2013, 18:14

«Ricordo ai tifosi che il San Paolo è sotto sospensiva della squalifica e quindi rispettino il divieto sui fuochi d'artificio e sulle vie di fuga». Così il capo delle operazioni del Napoli Alessandro Formisano ha sottolineato oggi la necessità di rispettare le prescrizioni dell'ordine pubblico all'interno dell'impianto napoletano in occasione della partita contro l'Arsenal. Dopo Napoli-Marsiglia, infatti, il giudizio dell'Uefa è sospeso ma alla prossima violazione potrebbe scattare la squalifica e quindi la conseguente partita a porte chiuse per il Napoli in Europa. «Vorrei ricordare - ha detto quindi Formisano - a tutti di rispettare le prescrizioni Uefa durante la gara con l'Arsenal. Lo stadio San Paolo è squalificato e c'è una sospensiva, quindi dobbiamo stare molto attenti sia con il materiale pirotecnico, dai fumogeni ai petardi, che con le vie di fuga».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©