Sport / Motorsport

Commenta Stampa

I tre piloti selezionati dal Campionato Italiano CSAI Karting per la Ferrari Driver Academy provano la Formula Abarth


I tre piloti selezionati dal Campionato Italiano CSAI Karting per la Ferrari Driver Academy provano la Formula Abarth
08/11/2012, 11:35

Roma, 7 novembre 2012 – I tre piloti selezionati dal Campionato Italiano CSAI Karting per la Ferrari Driver Academy da lunedì scorso hanno iniziato il Supercorso della Scuola Federale CSAI di Vallelunga e oggi e domani saranno impegnati in un test in pista sulla Formula Abarth.

 I tre kartisti prescelti quest’anno sono stati il neo campione del mondo KF3 Luca Corberi (15 anni di Brescia), Francesco Iacovacci (15 anni di Roma) e Cristopher Zani (17 anni di Brescia), che dopo i brillanti risultati ottenuti nella stagione agonistica da poco terminata sono stati premiati con il Supercorso di 4 giorni a Vallelunga nell’ambito del progetto CSAI per avviare i giovani di talento verso l’automobilismo.

  Dopo essere stati sottoposti alle visite mediche al CONI a Roma e un test psico-attitudinale con uno psicologo e un preparatore atletico, i tre giovani piloti hanno svolto alcune lezioni di teoria  sulla posizione di guida della Formula Abarth e prove sul simulatore di guida. Le ultime due giornate di mercoledì 7 e giovedì 8 novembre sono dedicate invece alle prove su pista, prima sul circuito corto di Vallelunga e poi sul circuito lungo.

 Al termine del Supercorso, giovedì 8 novembre si svolgerà ilcolloquio finale e la premiazione alla presenza del presidente ACI e CSAI Ing. Angelo Sticchi Damiani, del Segretario Genrale CSAI Marco Ferrari, del responsabile della Ferrari Driver Academy Luca Baldisserri e dei responsabili della Scuola Federale CSAI di Vallelunga.

 I tre piloti sono stati scelti dopo il test psico-attitudinale a Fiorano a cui hanno partecipato anche gli altri giovani kartisti selezionati nelle 5 prove del Campionato Italiano CSAI Karting 2012: Leonardo Pulcini (14 anni, Roma), Danilo Albanese (13 anni, Siena), Giulio Tommasin (14 anni, Padova),Matteo Desideri (14 anni, Roma), Diego Bertonelli (14 anni, Forte dei Marmi), Mattia Drudi (14 anni, Misano), Adriano Albano (16 anni, Nardò), Enrico Ziegler (16 anni, Benevento).

 Ecco chi sono i tre piloti del Campionato Italiano CSAI Karting selezionati per il Supercorso Federale ACI-CSAI a Vallelunga dal 5 all’8 novembre:  

 LUCA CORBERI, 15 anni, Brescia. Il giovane Corberi è il rampollo di una famiglia che ha contribuito allo sviluppo del karting in Italia, con la pista di Lonato ideata e costruita da suo nonno Angelo e oragestita da suo padre Marco. Luca ha iniziato nel Trofeo Rok, prima con la Mini, dove ha vinto la finale mondiale nel 2009, per passare poi l’anno seguente alla Junior Rok e quindi alla KF3, dove ha ottenuto un prestigioso secondo postonella gara internazionale di Macao. Il 2011 è stato il suo primo anno completo in KF3, nel Campionato Italiano CSAI Karting si è piazzato quarto ed è stato selezionato dalla Ferrari Driver Academy. In KF3 ha poi vinto la Bridgestone Cup, nella Junior Rok Cup ha vinto il titolo nazionale ed è giunto secondo nella Rok Cup International. Ma è nel 2012 che è arrivata la sua definitiva maturazione, con il passaggio alla squadra ufficiale Kosmic. Nella WSK Master si è classificato quinto (una vittoria a Castelletto), nella WSK Euro Series nono, poi nella Coppa del Mondo KF3 di Zuera ha vinto il titolo iridato CIK-FIA al termine di una spettacolare finale. Lingue straniere: spagnolo e inglese.

 FRANCESCO IACOVACCI, 15 anni, Roma. Francesco Iacovacci ha iniziato a correre in karting nella categoria 60 Mini con ottimi risultati nel Campionato regionale del Lazio partecipando con successo anche nel Campionato Italiano a Squadre Regionali. Dopo tre anni nella 60 Mini, dal 2010 è passato a correre in KF3 disputando due Coppe del Mondo e lo scorso anno la Selezione del Campionato Europeo. Nel 2012 il suo impegno prioritario è stato il Campionato Italiano CSAI Karting con il team Prodriver, dove ha iniziato con una vittoria in Finale-2 a Sarno. Nell’ultima gara di Ortona è passato al team Baby Race rivelandosi fra i maggiori protagonisti. In campionato si è classificato interza posizione.

 CRISTOPHER ZANI, 17 anni, Brescia. Cristopher Zani ha iniziato a correre nella 60 Mini, dove ha raccolto le prime soddisfazioni in gare regionali e nazionali. Dal 2009 è passato in KF3, con il team New Force Racing fondato dal padre Paolo. Dopo essersi messo in evidenza nell’Open Masters del 2009 con il decimo posto in classifica generale, Cristopher Zani nel 2010 ha compiuto un altro avanzamento di categoria impegnandosi in KF2 oltre al Trofeo Rok Cup dove ha ottenuto il secondo posto nella Finale Nazionale. Nel 2011, oltre a partecipare al Campionato Italiano conquistando il 10. posto finale, ha proseguito anche nel Trofeo Rok Cup dove è riuscito a vincere la Finale Mondiale della Super Rok di Lonato. Nel 2012, oltre al Campionato Italiano ha preso parte anche al Trofeo Nazionale e Mondiale Rok. Nel Campionato Italiano 2012 si è classificato all’8. posto. Nella foto: da sinistra Francesco Iacovacci, Cristopher Zani e Luca Corberi in posa con laFormula Abarth ai box di Vallelunga (foto di Marcello Angiolella).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©