Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA DE LAURENTIIS

"I tre tenori restano. Inler? Grandioso ma è caro"


'I tre tenori restano. Inler? Grandioso ma è caro'
05/06/2011, 23:06

"Vedere il Napoli in Champions League è una vera goduria: speriamo di reggere questo traguardo e poi di migliorarlo, avremo un girone durissimo, ma stiamo già pensando a rafforzare la squadra, che è quello che faccio da quando sono arrivato al Napoli sette anni fa. Bisogna sempre avere calma e cautela".
 Lo ha dichiarato ai microfoni di Mediaset Premium il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, in occasione del "Birra Moretti Golden Goal 2011".
"Noi non dobbiamo farlo solo per la Champions. Non dobbiamo fare i fuochi d'artificio anche perchè a Napoli il calcio è una delle poche cose che funziona. Dobbiamo andare con calma", aggiunge il patron azzurro.
Il discorso si sposta sul calciomercato estivo, e allora De Laurentiis si chiude un po': "Se Hamsik, Cavani e Lavezzi resteranno in azzurro? Perché qualcuno aveva qualche dubbio? La mia massima è "mettere denaro, vedere cammello": in sette anni non ho ancora visto questo denaro. Inler? È un giocatore fantastico, però la bottega dei Pozzo è estremamente cara, come è giusto che sia visti i talenti che fanno crescere" ha detto ancora il presidente partenopeo

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©