Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Iannone: "Badstuber andava espulso"


Iannone: 'Badstuber andava espulso'
03/11/2011, 15:11

A Radio Crc è intervenuto Antonio Iannone, ex arbitro: “Tagliavento è un arbitro che si sta dimostrando all’altezza del suo successo. Gol irregolari del Bayern? Può nascere il dubbio, ma sono situazioni al limite, sono situazioni difficili e in quei casi l’assistente anche se viene attraversato da un dubbio, non deve alzare la bandierina. C’è stato un intervento di Badstuber su Maggio che andava sanzionato diversamente. In quell’intervento il tedesco mette in essere una forza fisica maggiore di quello che può essere l’intervento. Quella è condotta violenta e di conseguenza il calciatore va espulso. Non si può equiparare l’intervento di Badstuber su Maggio con il fallo di Zuniga. Il calciatore del Napoli non doveva essere ammonito. L’intervento di Boateng su Lavezzi invece credo che andasse punito col giallo perché il Pocho non stava calciando verso la porta della squadra di casa”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©