Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Iavarone: "La difesa del Napoli è troppo lenta"


Iavarone: 'La difesa del Napoli è troppo lenta'
31/08/2011, 14:08

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto il capo dello sport del Mattino, Toni Iavarone:
“I botti del Napoli sono stati due: Inler e Pandev. Il Napoli ora deve pensare al mercato in uscita, piazzare quindi quei calciatori che ancora non hanno trovato alcuna collocazione. Il mercato italiano è figlio del momento della crisi che colpisce il territorio. L’Inter ha preso Forlan, si appresta a prendere Palacio, la Roma deve guardare molto al bilancio, il Milan è una squadra già fatta, la Juventus continua a cambiare troppi calciatori. Il Napoli invece ha compiuto dieci operazioni di mercato, due di primo livello e una serie di scambi alla pari. Ho delle mie perplessità circa la stazza dei difensori del Napoli. Nelle ultime amichevoli disputate, ho notato che il Napoli ha sofferto molto la velocità degli attaccanti avversari. Nel gruppo azzurro, non vedo difensori veloci”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©