Sport / Vari

Commenta Stampa

III° Premio Andrea Fortunato: lo sport è vita


III° Premio Andrea Fortunato: lo sport è vita
07/02/2011, 09:02

Si tiene oggi, lunedì 7 febbraio 2011 alle ore 11.00, presso la Sala della Protomoteca in Campidoglio, alla presenza del Sindaco di Roma, Gianni Alemanno, il terzo premio Andrea Fortunato, ex giocatore della Juventus scomparso prematuramente a causa della leucemia.

Nel corso dell’evento, organizzato dall’associazione sportiva e sociale Fioravante Polito onlus con il patrocinio di Roma Capitale, saranno consegnati riconoscimenti a personaggi del mondo dello sport, della medicina e del giornalismo che si sono distinti nell’ambito del sociale e della solidarietà e ci sarà la possibilità di aderire alla raccolta firme relativa ad una proposta di legge da portare in seno al Parlamento che prevede l’obbligo dei controlli medici ed ematologici regolari per gli atleti che praticano sport a livello agonistico e non, affinché vi sia la possibilità di monitorare preventivamente e sistematicamente la salute di tutti gli atleti, soprattutto dei più giovani.

A rappresentare il mondo della politica, oltre al Sindaco di Roma, scenderanno in campo Fabrizio Santori, Presidente della Commissione sicurezza di Roma Capitale e membro della Commissione politiche sociali, il quale modererà l’evento, e Alessandro Cochi, delegato del Sindaco alle politiche per lo sport.

Nel ricco elenco dei partecipanti della giuria incaricata delle premiazioni, Andrea Agnelli, Presidente della Juventus calcio, Beppe Signori, ex calciatore della SS Lazio, Guglielmo Stendardo, calciatore della SS Lazio, Pietro Mennea, ex olimpionico, Salvatore Gagliano, Consigliere Federale FIGC, Luigi Di Biagio, ex calciatore della AS Roma e opinionista Sky, Eugenio De Paoli e Carlo Paris, giornalisti Rai, Massimo Corcione, direttore Sky Sport e tanti altri volti noti.

Ad essere premiati, fra i numerosissimi che si sono distinti per opere meritevoli, saranno gli ex calciatori Roberto Baggio, Damiano Tommasi, Pavel Nedved e i calciatori Totò di Natale, Wesley Sneijder, nonché l’allenatore del Napoli Walter Mazzarri e quello del Bari Gianpiero Ventura. Tra gli ospiti d’eccellenza Sergio Floccari della SS Lazio, Simone Perrotta, David Pizarro, Doni e Juan della As Roma. Un riconoscimento particolare sarà consegnato dal consigliere capitolino Fabrizio Santori a Flavio Falzetti, calciatore dilettante e autore del libro “Oltre il 90°”, che da anni sta combattendo contro il linfoma di hodgkin.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©