Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Il 4° rally Ronde di Sperlonga e’ pronto nei dettagli


Il 4° rally Ronde di Sperlonga e’ pronto nei dettagli
16/10/2012, 16:48

Sperlonga (Latina) - Irrinunciabile. Dopo sole tre edizioni, il Rally Ronde di Sperlonga è stato definito così da molti cui vi hanno partecipato ed anche dai tanti che hanno apprezzato la gara a bordo strada. Sulla scorta di questa caratteristica evidenziata dai principali fruitori della gara – praticanti e appassionati – il lavoro della

Sperlonga Racing già dopo aver messo in archivio l’edizione duemilaundici, si è gettata a capofitto sul quarto atto di una storia certamente ancora tutta da scrivere ma che già ha composto pagine importanti.

 

La quarta edizione del Rally Ronde di Sperlonga, si svolgerà il 15 e 16 dicembre prossimi ed avrà come centro propulsore la piacevole cittadina pontina in riva al Tirreno, arroccata sullo sperone roccioso del monte Magno proteso al mare. Già dalla sua prima edizione, la gara, ha conosciuto una notevole risposta da parte dei piloti:
nel 2009, alla prima edizione del rally, la giusta dimensione per Sperlonga, si ebbero ben 100 iscritti, nel 2010 salirono a 120 sino ai 115 dello scorso anno. Numeri importanti, quelli che sono stati sicuramente l’argomento di base per proseguire il lavoro intorno all’evento guardando al futuro.

 

La gara assegnerà il “Memorial Marco Rotunno” (che andrà a chi avrà siglato il miglior tempo assoluto dei quattro passaggi della prova prevista), in ricordo di uno dei personaggi di spicco del motorsport locale, precursore dei rallies moderni, prematuramente scomparso, oltre al Trofeo “Gianluca Mitrano” (riservato al miglior “under25”), un giovane appassionato di automobilismo di Sperlonga, anche lui mancato prematuramente.

 

IL LITORALE PONTINO VISITATO DAL TURISIMO EMOZIONALE

Un evento che non pensa solamente allo sport in se stesso ma anche al territorio, il Rally Ronde Di Sperlonga, che vanta il sostegno del Consorzio “Sperlonga Turismo”. Questo scorcio di Lazio, che vanta vestigia storiche a partire dal paleolitico superiore e soprattutto di epoca romana, tanto amato anche dall’attore Raf Vallone, affacciato su un mare tra i più apprezzati in Italia, con il rally trova un suo bacino di utenza turistica in un periodo destagionalizzato. Ciò grazie al turismo emozionale, quello quindi legato alla gara stessa, che assicura ben oltre un migliaio di presenze nei giorni di gara, potenziali turisti anche in altri periodi dell’anno, visto quello che la zona sa offrire.

 

Già adesso, a due mesi dalla gara arrivano già telefonate ed email per avere informazioni sull’evento – commentano Leone La Rocca e Quirino Rotunno, Presidente dalla Sperlonga Racing – questo è il migliore premio per il lavoro che facciamo. Sinora, nelle tre precedenti edizioni, abbiamo avuto un notevole riscontro di iscrizioni, in un periodi non certo favorevoli sul piano economico oltre che vedere la gara in una collocazione temporale dove le festività di Natale ovviamente fanno pensare ad altro. Crediamo che comunque, la gara sia oramai intesa come il classico appuntamento di fine anno e noi siamo felici di questo. Proprio per questo, per fare festa, stiamo lavorando da sempre”.

 

SI CORRE ANCORA SULLA “MAGLIANA”, DA  RIPETERE QUATTRO VOLTE

Come si suol dire, “squadra che vince non si cambia”. E se non cambia nessuno dietro le quinte dell’organizzazione non cambia neppure il teatro delle sfide.La ProvaSpecialeprevista è la stessa disputata per tutte e tre le edizioni passate, la oramai celebre “La Magliana” , lunga9,400 chilometri. E’ una “piesse” che ha un passato importante, negli anni passati fu teatro di grandi sfide al rally di Pico-Sperlonga, un caposaldo del rallismo del centro Italia, un nastro di asfalto che parte praticamente da Sperlonga, molto tecnico, con la seconda parte dell’impegno in salita punteggiata da una serie di spettacolari tornanti. Una prova decisamente che regala sensazioni forti. Come da regolamento per questo particolare tipo di manifestazioni, verrà percorsa per quattro volte, alternandola a riordinamenti e Parchi di Assistenza senza più lo scarto del peggiore riscontro cronometrico rilevato come accadeva sino al 2011.  E’ atteso al via un mix avvincente di partecipazioni, con vetture che vanno dalle più piccole classi di cilindrata sino alle più recenti World Rally Car, la massima espressione della tecnologia applicata alle corse su strada, sino a diversi “nomi” annunciati, da quelli di rilievo nazionale ai molti primi attori del rallismo del centro Italia, molti dei quali hanno definito il Rally Ronde di Sperlonga “la loro gara”.

 

LA GARA E’ ANCHE “SOCIAL”

Irrinunciabile la gara, irrinunciabile sbarcare sulle piattaforme dei social network. Seguendo l’evouzione mediatica, anche il Rally Ronde di Sperlonga ha attivate le proprie identity su Face book e Twitter, mentre sono in cantiere quelle su YouTube e Pinterest.  Tutto questo nell’ottica di creare relazione con sportivi, amici, estimatori e condividere la passione per le corse, soprattutto per il Rally di Sperlonga. La pagina Facebook diventerà anche una board di informazioni e di scambio opinioni, così da creare una vera e propria comunità virtuale. Peraltro, su Facebook a neppure una settimana dal debutto si sono registrati ben oltre 100 “like”.

 

IL PROGRAMMA DI GARA

Apertura iscrizioni: 15 novembre ore 08:30

Chiusura iscrizioni Tassa Agevolata: 5 dicembre

Chiusura iscrizioni: 10 dicembre ore 22:00

Distribuzione Road Book, targhe e numeri di gara: Hotel Aurora (via C. Colombo) – Sperlonga 15 dicembre dalle 09:00 alle 13:00

Verifiche Sportive: Hotel Aurora (via C. Colombo) – Sperlonga  15 dicembre dalle ore 09:00 alle 13:00

Verifiche tecniche: Piazza Fontana - Sperlonga 15 dicembre dalle ore 09:30 alle 13:30

Pubblicazione elenco vetture ammesse: Hotel Aurora (viale Cristoforo Colombo) - Sperlonga 15 dicembre ore 15:00

Ingresso vetture parco partenza: Parcheggio coperto, via Roma – Sperlonga 15 dicembre dalle ore 17:00 alle 18:30

Ricognizioni autorizzate (3 passaggi): 15 dicembre dalle ore 14:00 alle 17:00

Partenza Gara e Cerimonia di Partenza: Piazza Fontana/Via Cristoforo Colombo – Sperlonga 15 dicembre ore 20:01

Arrivo: Piazza Fontana/Via Cristoforo Colombo – Sperlonga 16 dicembre ore 17:01

Pubblicazione elenco vetture in verifica: Hotel Aurora (viale Cristoforo Colombo) - Sperlonga 16 dicembre ore 16:45

Verifiche Tecniche post gara: Officina Amarante – Sperlonga 16 dicembre ore 17:15

Pubblicazione delle classifiche: Hotel Aurora (viale Cristoforo Colombo) - Sperlonga 16 dicembre ore 19:30

Premiazione: Piazza Fontana/viale Cristoforo Colombo - Sperlonga 16 dicembre sulla pedana d’arrivo

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©