Sport / Calcio

Commenta Stampa

Il club spiava Eto'o, Ronaldinho, Deco e Piquet

Il Barcellona pedinava i suoi campioni


Il Barcellona pedinava i suoi campioni
25/10/2010, 13:10

 Il Barcellona spiava e pedinava i campioni dell’era La Porta. Secondo quanto riferito dalla rivista spagnola Interviù, la dirigenza blaugrana nel 2008 avrebbe incaricato un’agenzia investigativa per vigilare sulla condotta privata di alcuni calciatori. Nel mirino del Barça sarebbero finiti Piquet, ROnaldinho, Eto’o e Deco. L’unico ad uscire pulito dai pedinamenti sarebbe stato il difensore Piquet mentre Ronaldinho, Eto’o e Deco sarebbero stati sorpresi a infrangere numerose volte il regolamento interno del Barcellona.

Commenta Stampa
di Massimo La Porta
Riproduzione riservata ©