Sport / Vari

Commenta Stampa

Il Benevento Seven vince il torneo Rugby a 7 di Rho


Il Benevento Seven vince il torneo Rugby a 7 di Rho
23/06/2010, 10:06


BENEVENTO - Archiviata la stagione 2009-2010 con la promozione in Serie B del Benevento Rugby e la conferma dei Gladiatori Sanniti in Serie A, occhi puntati sulla squadra del Benevento Seven protagonista del rugby d’estate e fresca vincitrice del Torneo Internazionale Rugby A 7 di Rho. Un’impresa firmata da un gruppo di amici – guidato da mister Alessandro Gramazio e dal dirigente accompagnatore Gerardo Polizia – che hanno ancora voglia di giocare e divertirsi insieme, a cominciare proprio dallo storico capitano biancoceleste Alfredo Dell’Oste e dal senatore Rocco Catillo, fino a Walter Ciarla, altro giocatore cresciuto nelle giovanili dell’U.S. Benevento Rugby.
La formazione beneventana, nata nel 2006 da una costola della Società biancoceleste e dall’iniziativa di alcuni tesserati del Benevento Rugby, riunisce sotto la stessa bandiera gli atleti delle squadre sannite che condividono la passione per il rugby A 7, disciplina che nel 2016 debutterà ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro. Un vero e proprio miracolo della palla ovale se si pensa che a fine stagione, dopo aver partecipato ai rispettivi campionati e dato vita ad una sana rivalità sportiva, giocatori dei Gladiatori e del Benevento Rugby svestono le maglie dei club di appartenenza per ritrovarsi a giocare con i colori del Rugby Benevento Seven. Ed i risultati non tardano ad arrivare. Nei primi cinque anni di attività, i sanniti si aggiudicano due primi posti (2006 e 2010) e tre secondi posti (2007, 2008 e 2009) al Torneo Internazionale di Rho, conquistando la finale in cinque edizioni consecutive. Ma è nel 2009 che il Benevento Seven compie il suo capolavoro, guadagnandosi l’invito al prestigioso Cortina Seven, manifestazione riservata alle migliori squadre italiane che partecipano alla Top Ten ed al campionato di Serie A, e perdendo solo in finale con la Selezione della Nazionale italiana. Intanto, in attesa della prossima stagione, Gramazio e compagni sono già proiettati al Cortina Seven 2010, previsto a fine luglio nella splendida cornice delle Dolomiti. Nemmeno il tempo di mettere in bacheca l’ultimo Trofeo, dunque, e toccherà di nuovo a capitan Francesco Velotti, Alfredo Dell'Oste, Mirko Passariello, Marco Petrone, Manuel Botticella, Armando Piscopo, Juan Pablo Sanchez, Gerardo Masone, Mariano Carone, Rocco Catillo e Walter Ciarla, scendere in campo e tenere alto il buon nome del movimento rugbistico sannita.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©