Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Il BMW Group fa registrare un mese di maggio da record in termini di vendite


Il BMW Group fa registrare un mese di maggio da record in termini di vendite
13/06/2013, 13:38

Monaco. Le vendite del BMW Group hanno ancora una volta fatto registrare una solida crescita nel mese di maggio. Con 166.397 automobili dei marchi BMW, MINI e Rolls-Royce consegnate in tutto il mondo (anno prec.: 156.954 / +6,0%), il BMW Group ha ottenuto il suo migliore risultato di sempre peril mese di maggio in termini di vendite. In totale, nei primi cinque mesi dell’anno sono stati consegnati ai clienti dall’inizio dell’anno 770.025 veicoli (anno prec.: 728.038 / +5,8%), la cifra più alta di sempre per l’Azienda.
Ian Robertson, membro del Consiglio di Amministrazione per le vendite e il marketing di BMW, ha detto lunedì a Monaco: “Il nostro portafoglio di veicoli continua ad essere molto richiesta ed ancora una volta il nostro volume di vendite è cresciuto lo scorso mese, raggiungendo un livello record. Siamo stati in grado di contrastare i venti contrari in Europa grazie a solidi guadagni in altri mercati come Stati Uniti, Cina, Giappone e la Russia. Ci aspettiamo ulteriori mesi positivi, supportati dal lancio di nuovi prodotti eccezionali come la BMW Serie 3 Gran Turismo il 15 giugno e il face-lift della BMW Serie 5 nel mese di luglio”.
Le vendite globali di veicoli del marchio BMW sono aumentate del 7,8% a 139.161 unità (anno prec.: 129.141) durante il mese in esame. La domanda per la BMW X1 rimane forte, con 14.718 veicoli consegnati a maggio, pari ad un incremento del 29,3% rispetto allo stesso mese dello scorso anno (11.380). La BMW Serie 3 ha continuato a far registrare buoni guadagni nel mese in esame, con un totale di 41.811 veicoli consegnati ai clienti, pari ad un aumento del 27,5% rispetto allo scorso anno (anno prec.: 32.785). Complessivamente, la sesta generazione della BMW Serie 3 è stata consegnata ad oltre 400.000 clienti dal momento del suo lancio all’inizio del 2012. Le vendite della BMW X3 hanno continuato a crescere, con 14.199 unità vendute nel mese di maggio, pari ad un incremento del 13,0% sullo stesso periodo dello scorso anno (12.564). La crescita è stata spinta anche dalla BMW Serie 6, che è stata consegnata a 2.391 clienti in tutto il mondo lo scorso mese (anno prec.: 2.011 / +18,9%). In totale, 651.168 veicoli del marchio BMW (anno prec.: 607.210) sono stati consegnati ai clienti in tutto il mondo dall’inizio dell’anno, pari ad un incremento del 7,2%.

MINI ha segnato un altro importante traguardo nel mese scorso, raggiungendo un totale di oltre 2,5 milioni di consegne dal momento del suo rilancio sotto la guida del BMW Group nel 2001. Quasi 3.000 MINI Paceman, l’ultima arrivata della famiglia MINI, sono state vendute dal suo lancio a metà marzo di quest’anno. Le vendite globali di MINI sono diminuite leggermente lo scorso mese, con 26.955 auto consegnate (anno prec.: 27.533 / -2,1%). Dall’inizio dell’anno, le vendite MINI in tutto il mondo sono all’incirca allo stesso livello dello scorso anno, con 117.694 unità consegnate nei primi cinque mesi (119.538 / -1,5%).

BMW Motorrad ha fatto registrare un ottimo mese di maggio, con le vendite cresciute del 14,2% a 13.081 unità (anno prec.: 11.457). Nei primi cinque mesi del 2013, BMW Motorrad ha aumentato le vendite del 7,1%, raggiungendo le 52.400 unità (anno prec.: 48.918).

Il BMW Group ha ottenuto guadagni a due cifre in molti mercati durante il mese in esame.

In Asia, sono stati consegnati un totale di 46.838 veicoli (anno prec.: 41.289 / +13,4%). Forti guadagni sono stati registrati in Giappone (4.810 / +16,2%) e Corea del Sud (3.340 / +11,3%). La Cina continentale ha inciso con 31.938 consegne, pari ad un incremento del 14,8% rispetto allo stesso mese dello scorso anno (anno prec.: 27.815). Nei primi cinque mesi dell’anno, sono stati venduti in questo paese 148.319 veicoli dei marchi BMW e MINI (anno prec.: 135.026 / +9.8%).
Solidi guadagni si sono registrati in tutto il continente americano, con 38.771 veicoli consegnati a maggio (anno prec.: 35.127 / +10,4%). Gli Stati Uniti hanno contribuito a questa crescita con 31.174 consegne, pari ad un incremento del 10,1% rispetto allo stesso mese dello scorso anno (anno prec.: 28.321). In totale, 139.142 veicoli dei marchi BMW e MINI sono stati venduti negli Stati Uniti dall’inizio dell’anno (anno prec.: 130.843 / +6,3%).
In Europa, le vendite sono rimaste allo stesso livello dell’anno precedente nel mese di maggio, con 74.918 unità vendute (anno prec.: 75.371 / -0,6%). La Russia ha continuato a far registrare una forte crescita con le vendite aumentate del 19,9% a 3.891 unità (anno prec.: 3.244). Nei primi cinque mesi, le vendite del BMW Group in Europa sono cresciute del 2,2% a un totale di 352.013 unità (anno prec.: 344.395).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©