Sport / Motogp

Commenta Stampa

Il BWM Motorrad Italia Superbike team al Magny Cours


Il BWM Motorrad Italia Superbike team al Magny Cours
03/10/2011, 16:10

Ayrton Badovini intenzionato a disputare una gara d'attacco sul circuito di Magny Cours. Seconda gara di ambientamento in Superbike per Xavi Fores. Zanetti e Barrier attesi al riscatto in Superstock.

Il BWM Motorrad Italia Superbike team, archiviata la gara di Imola, che l'ha visto ancora una volta nella top ten in ambedue le frazioni, si prepara ad affrontare la penultima prova del Campionato Mondiale SBK 2011 in programma domenica prossima sul circuito francese di Magny Cours, a poca distanza dalla cittadina di Nevers.La squadra italiana guidata da Serafino Foti si concentrerà sulla prossima gara per poter dare continuità alla sua presenza nella top ten del Mondiale, obiettivo importante per il primo anno di attività nella Superbike.

Ayrton Badovini sulla pista francese è stato protagonista di belle gare, non solo come quella dello scorso anno quando corse con la S 1000 RR ma anche nel 2007 quando si affermò in sella alla MV Agusta.

Xavi Fores, correrà per la seconda volta con una Superbike e, pur conoscendo la pista, avendoci già corso, l'ultima volta nel 2009 - dovrà continuare il suo apprendistato in sella ad una moto più potente rispetto a quelle guidate sinora.

La squadra Superstock è attesa al riscatto dopo la gara di Imola augurandosi che le cadute di Imola, di entrambi i piloti, non abbiano strascichi nella gara francese. Sylvain Barrier vorrà sicuramente disputare una bella gara davanti ai suoi connazionali, cercando di difendere la quarta posizione attuale nella FIM Cup. Sylvain lo scorso anno salì sul podio, concludendo al terzo posto. Lorenzo Zanetti dovrà puntare alla conquista di una posizione di prestigio per consolidare il terzo posto nella FIM Cup a soli due punti di distacco dal pilota che lo precede. Lorenzo nel 2010 a Magny Cours si è piazzato al quarto posto in gara.

Serafino Foti, direttore sportivo del BMW Motorrad Italia Superbike Team, prima di partire per la Francia, ha dichiarato: "Andiamo a Magny Cours confidenti di fare un buon risultato. Il tempo sembra sarà clemente - al contrario del consueto - e ci auguriamo che Ayrton riesca a stare con i migliori. Fores, dopo la gara di Imola in cui ha "esordito" in sella alla Superbike, in Francia potrà cominciare a sfruttare al meglio la moto.Credo che nella Superstock, dopo la caduta di Zanetti a Imola, a meno di colpi di scena il campionato sia praticamente chiuso. In ogni caso andiamo a Magny Cours con la solita determinazione e pensiamo che Sylvain voglia fare una buona gara in casa".

Superbike: 1° C. Checa (Ducati) p. 417 - 2° M. Melandri (Yamaha) p. 320 - 3° M. Biaggi (Aprilia) p. 281 - ...9° A. Badovini (BMW) p. 147 ...22° J. Toseland (BMW) p. 13 - 23° L. Lanzi (BMW) p. 10...27° B. Veneman (BMW) p. 3... 30° J. Fores (BMW) p. 2

FIM Cup: 1° D. Giugliano (Ducati) p. 160 - 2° D. Petrucci (Ducati) p. 119 - 3° L. Zanetti (BMW) p. 117 - 4° S. Barrier (BMW) p. 96 - 5° N. Canepa (Ducati) p. 96.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©