Sport / Kart

Commenta Stampa

Il Circuito Intenazionale del Volturno ha ospitato i kartisti della Queen Cup Race


Il Circuito Intenazionale del Volturno ha ospitato i kartisti della Queen Cup Race
02/10/2012, 11:36

La Queen Cup Race non ha deluso chi si aspettava gare tirate, in grado di emozionare dal primo all’ultimo passaggio. Sul “Circuito Internazionale del Volturno” i kartisti della Unione Piste Nazionale si sono sfidati per quella che era la gara valida ai fini del campionato italiano su prova unica. Nella 50 cc. Comer il podio è così composto: al primo posto Manuel Scognamiglio, seconda piazza per Simone Guerriero, ultimo gradino per Domenico Marsico. Nella 60 cc. Mini la vittoria va a Gennaro Auriemma, che la spunta su Matteo Cerbo e Alessandro Marra, rispettivamente secondo e terzo. Miki Basile fa il vuoto nella 60 cc. Mini e si porta a casa la coppa del più bravo. Nella 100 cc. Unica si registra il dominio di Sergio Gabriele Di Dato. Alle sue spalle Miraglia Poziello e Giò Di Cecilia. Biondo è il campione della 125 cc. KF3. Nella 125 cc. Over Giovanni Faiola sale sul gradino più alto del podio; a fargli compagnia sono Michele Lombardi e Vittorio De Filippo. Si scrive 125 cc. Top Driver, ma si legge Gianluca Scognamiglio. Auto 2 Romano fa propria la categoria X30. Come detto lo spettacolo non è mancato sulla pista di Limatola; dimostrazione che il duro lavoro della Upn inizia a portare i suoi frutti anche in una regione difficile come la Campania. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©