Sport / Kart

Commenta Stampa

Il Circuito Internazionale d’Abruzzo assegnerà i titoli delle categorie KF2 e KZ2


Il Circuito Internazionale d’Abruzzo assegnerà i titoli delle categorie KF2 e KZ2
14/09/2011, 15:09

Roma, 12 settembre 2011 – Sarà il Circuito Internazionale d’Abruzzo di Ortona (Chieti) con la sesta e ultima prova della stagione in programma il 2 ottobre ad assegnare i due titoli ancora in palio nel Campionato Italiano CSAI Karting, per le categorie KF2 e KZ2, mentre nelle altre due classi minori i giochi si sono già chiusi con una gara d’anticipo con Federico Pezzolla (Intrepid-Tm) campione della KF3 e Remigio Garofano (Top Kart-Lke) campione della 60 Mini. In KF2 a contendersi il titolo sono rimasti soprattutto Gianni Vigorito (Birel-Bmb) con i suoi attuali 198 punti e Alessio Santilli (Intrepid-Tm) ad appena 4 lunghezze, ma l’aritmetica tiene aperte le possibilità anche per Marco Moretti (Maranello-Tm) con 170 punti e Nicola Marcon (Tony Kart-Vortex) con 134. In palio gli ultimi 66 punti, e considerando che sui 12 risultati del campionato saranno considerati i migliori 8, molto probabilmente solamente alla bandiera a scacchi della seconda finale di domenica 2 ottobre riusciremo a conoscere il nome del campione italiano della categoria. Stessa situazione incerta in KZ2, dove il leader Fabian Federer (Crg-Tm) conduce anche lui con 198 punti ed è seguito in classifica da Alessandro Bressan (Ckr-Tm) a quota 184 e dal compagno di squadra di quest’ultimo, Marco Zanchetta, con 146 punti. Federer si presenta in gran forma dopo il suo recente terzo posto conquistato nel Mondiale di Genk in Belgio, mentre invece Bressan proprio in Belgio in un incidente di gara ha accusato la frattura della scapola della spalla destra. La speranza è di poter rivedere in perfetta forma anche Bressan per un bel duello di fine campionato. Le finali-2 di tutte le categorie saranno trasmesse in diretta TV su “Nuvolari” domenica 2 ottobre con inizio alle ore 13:15. Replica integrale su “Sportitalia 2” mercoledì 5 ottobre. A Ortona sarà anche ripetuta l’iniziativa della CSAI in collaborazione con la Ferrari Driver Academy e la Scuola Federale di Vallelunga per la selezione di tre giovani da avviare ad una carriera professionistica nell’automobilismo. I piloti scelti sosterranno un test psicoattitudinale a Maranello, con l’obiettivo di un Supercorso finale alla Scuola Federale CSAI di Vallelunga organizzato insieme alla Ferrari Driver Academy. Classifica del Campionato Italiano CSAI Karting dopo 5 prove: KZ2: 1. Federer (CRG-Tm) punti 198: 2. Bressan (CKR-Tm) 184; 3. Zanchetta (CKR-Tm) 146; 4. Pizzuti (Birel-Tm) 122; 5. Piccioni (Parolin-Tm) 98; 6. Giulietti (Tony Kart-Tm) 94; 7. De Brabander (Parolin-Tm) 93; 8. Cavalieri (Intrepid-Tm) 85; 9. Celenta (Crg-Tm) 76; 10. Massatani (CRG-Tm) 67.KF2: 1. Vigorito (Birel-Bmb) punti 198; 2. Santilli (Intrepid-Tm) 194; 3. Moretti Marco (Maranello-Tm) 170; 4. Marcon (Parolin-Tm) 134; 5. Di Folco (Tony Kart-Vortex) 116; 6. Manduchi (Parolin-Tm) 112; 7. Cinti (Tony Kart-Bmb) 67; 8. Moretti Andrea (Maranello- Tm) 66; 9. Dragan (Top Kart-Lke) 56; 10. Zani (Kosmic-Vortex) 49. KF3: 1. Pezzolla (Intrepid-Tm) punti 188; 2. Paggi (Tony Kart-Tm) 133; 3. Corberi (Tony Kart-Vortex) 131; 4. Balsamo (Birel-Bmb) 123; 5. Vita (Birel-Bmb) 102; 6. Helgheim (Parolin-Tm) 100; 7. Fuoco (Tony Kart-Vortex) 98; 8. Thiago (Energy-Tm) 92; 9. D’Angelo (PCR-Parilla) 77; 10. Callum (Zanardi-Parilla) 55. 60 MINI: 1. Garofano (Top Kart-Lke) punti 222; 2. Shwartzman (Birel-Lke) 136; 3. Stura  (Top Kart-Parilla) 126; 4. Angelillo (Top Kart-Parilla) 121; 5. Travisanutto (Tony Kart-Lke) 120; 6. Pollara (FA-Lke) 113; 7. Floersch (Top Kart-Lke) 93; 8. “Alex” (Tony Kart-Lke) 84; 9. Montefusco (Parolin-Parilla) 84; 10. Baiz (Birel-Lke) 62.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©