Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Il Club Napoli Forum ricorda Roberto "Core Azul"



Il Club Napoli Forum  ricorda Roberto 'Core Azul'
02/04/2011, 20:04

Caro Roberto, spina dorsale e anima del Club Napoli Forum, che oggi porta il tuo nick, CorAzul, hai combattuto giorno dopo giorno contro un male che ha iniziato a infastidirti un paio di anni fa' . Un male al quale tu non hai  concesso nulla, davvero nulla. Lo hai combattuto come combattevi la cattiva politica, come combattevi le disuguaglianze e le diversità forzate. Come combattevi le cose non giuste. Con quella forza che ognuno di noi ti ha sempre riconosciuto. E ammirato. Gli hai concesso la vita, alla fine, non altro. In vita la battaglia è stata vinta da te. Fisicamente e moralmente. Con più intelligenza e con più saggezza. Con onore.Come in una partita di calcio. Avevi dominato per novanta minuti e poi, e poi un rigore, quasi inesistente, ti ha fatto perdere.
 
Già, il calcio, il tuo Napoli. Nemmeno gli azzurri hai mai abbandonato. Lisbona è stata tua, Londra è stata tua, il San Paolo, fino all'ultimo, è sempre stato tuo. La chiesa sembrava il San Paolo per quanto era gremita. E tu non sei andato via di martedi e, per sempre, il mercoledi.
Tu sei voluto andar via tra un Napoli Catania ed un Lazio Napoli. Come un turno infrasettimanale. Hai riunito i tuoi tifosi ed i tuoi amici e con le loro sciarpe hai salutato. Ti sei fermato a 48 punti e ad una classifica che recita il quinto posto. E' meglio guardare la classifica.

Il manifesto recitava l'età e li il punteggio è da riparazione di gennaio. Già, gennaio. Il giorno dopo la tua , personale, riparazione di gennaio, a Milano nevicava. Copiosamente. Per strada si scivolava e non passava nemmeno un fetente di autobus.
 
Ma venivo a trovarti contento perchè il rischio retrocessione era stato scongiurato. Dicono però non sia retrocessione. Anzi.
Il prete ha persino detto che un motivo c'è. Forse. Abbiamo un po' tutti frenato le lacrime per capire quale fosse questo
motivo. Ecco. Tutti noi lo abbiamo cercato, e lo cerchiamo ancora oggi, il motivo. Forse sa già che non andremo in Champions .

Ce n'è un altro ?

Ci sarebbe quello che dice che i migliori sono sempre i primi ad andarsene. Ma anche qui: il motivo dov'è ? Io se non lo trovo è capace che m'incazzo.Mi calmo solo pensando che, come disse qualcuno, è stato meglio lasciarci che non esserci mai incontrati.

Te ne sei andato ma ci lasci il club, il tuo club. Non saremo mai soli come solo non sarai mai tu.
 
La mia canzone per te, amico mio.
 
Comm’ se fà
Tra (un) agosto e (un) marzo qualcuno dirà
un periodo che non basterà
se dal ‘settantatre fino ad oggi una vita non fa’

e allora io dico ma comm’ se fa’
prendo (endo) in prestito una frase da te
e ancora rubo parole ed ogni tua emozione

So che mai ci lascerai
azzurri amici
con i quali sempre condividerai

per noi ci sei
le tue idee rimangono in noi

“ Quando penso che non sei a casa .... “
“ prometti che stai ancora con me ... “
“ una disputa su dove si prende il caffè... “, ciao Robè

Robè che la tua terra è flegrea
e brucia e arde e nun se pazzèa
che sopra o sotto resta l’idea

Robè l’azzurro non cambierà
il tuo pensiero sorriderà
odore che sempre vivrà

per noi ci sei
le tue idee rimangono in noi

Robè non ti scordare mai, tienici con te
e ogni giorno leggerai
“ ma comm’ se fa’ “ e un tuo clone non ci sta.
 
'Comm' se fa', era la sua frase preferita.
 
E’ scomparso a 36 anni Roberto Di Roberto, una delle voci più appassionate del “San Paolo. Roberto Di Roberto, un grande tifoso del Napoli, iscritto al Club Napoli Forum, è stato stroncato da un brutto male a 36 anni. Al “San Paolo” mancherà la sua voce d’incitamento agli azzurri. Sempre a fianco della squadra in tutte le partite a Fuorigrotta e spesso presente in trasferta. I suoi amici dello stadio hanno deposto le loro sciarpe del tifo sulla bara.
 
(Le parole commosse di Mimmo Carratelli)
 
Roberto ci lasciava il 30 Marzo di un anno fa. Si è tenuta oggi la partita di calcetto in suo ricordo e questa sera, a Pozzuoli, la sua città, si terrà la cena di tutti i soci del Club Napoli Forum CorAzul.

Arrivederci Roberto, e FORZA NAPOLI, IL TUO NAPOLI!
 
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©