Sport / Calcio

Commenta Stampa

Ha anche chiesto al governo i poteri per intervenire su Dazn

Il Garante diffida Sky: più informazioni sul calcio e possibilità di recedere


Il Garante diffida Sky: più informazioni sul calcio e possibilità di recedere
19/10/2018, 18:17

ROMA - L'Agcom diffida ufficialmente Sky: se vuole evitare sanzioni, deve informare adeguatamente i propri clienti sull'offerta sul calcio e dare loro la possibilità di recesso. Il problema è lo stesso: dall'inizio di quest'anno, Sky trasmette solo 266 partite (cioè il 70% del totale) del campionato di serie A e non più 380. E' l'effetto dell'appalto della Lega che ha diviso i diritti sul calcio in tre segmenti, mettendo un divieto che una sola società li ottenesse tutti e tre. Ma chi è abbonato da anni, ha pagato per avere l'intero campionato. Se Sky non è in grado di fornire tale servizio, deve dare la possibilità di recesso immediato. 

Lo stesso problema di scarsa informazione in teoria ci sarebbe per l'abbonamento su Dazn, che avviene via Internet. Ma l'Agcom afferma di non essere competente per ciò che avviene in rete e quindi nei prossimi giorni inviterà il governo a modificare le competenze dell'Agcom per poter intervenire anche sui canali in rete, come appunto Dazn. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©