Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Il Gruppo Fimauto inaugura a Verona le nuove concessionarie BMW e MINI


Il Gruppo Fimauto inaugura a Verona le nuove concessionarie BMW e MINI
04/10/2013, 11:03

BMW Fimauto fa parte del Gruppo Fimauto Autogemelli che è presente nelle province di Verona e Vicenza quale concessionario esclusivo BMW e MINI e concessionario BMW Motorrad con ben 6 strutture adibite alla vendita e all’assistenza, ed un team di 140 collaboratori estremamente qualificati e motivati.

Le sedi di Verona si trovano in Via Torricelli 44 per la vendita e l’assistenza del brand BMW, con uno splendido immobile di ben 5.000 mq coperti su due livelli, completamente ristrutturato, tra i primi in Italia a rappresentare stile e soluzioni della nuova filosofia di approccio al Cliente definita “Future Retail” del BMW Group, ed in Via Torricelli 16 con una struttura completamente nuova ed esclusivamente dedicata alla vendita e assistenza del brand MINI, con il suo inconfondibile stile unconventional, che si sviluppa su 600 mq di esposizione e 1.800 mq esterni con un look fresco, giovane e all’avanguardia: è il primo outlet in Italia, e tra i primi in Europa, in linea con i nuovi retail standard Future Retail.

L’altra sede del Gruppo Fimauto nella provincia di Verona si trova a Bussolengo, in Via del Lavoro 19, ed è dedicata alla vendita e assistenza BMW Motorrad, oltre ad essere un punto usato di qualità, fornisce assistenza per le automobili BMW e MINI ed offre il servizio di una modernissima carrozzeria.

Ulteriori sedi del Gruppo per le Concessionarie BMW e MINI Autogemelli sono a Vicenza in Via dell’Economia 6, a Bassano Del Grappa (VI) in Viale Vicenza 71 e a Zanè (VI) in Via Prà Bordoni 62. La struttura di Vicenza, inoltre, è uno dei pochi Agenti in Italia ad offrire il nuovo prodotto BMW i, all’avanguardia nel settore automobilistico.

Carlo Bonetti è presidente del Gruppo Fimauto Autogemelli. Matteo Bonetti e Franz Kuen sono amministratori delegati del Gruppo, con deleghe rispettivamente per il commerciale e post vendita.

I risultati consolidati del Gruppo Fimauto Autogemelli sono stati molto positivi nel 2012, con 1.250 vetture nuove BMW, 600 MINI e 200 motociclette e scooter BMW Motorrad. Il buon andamento commerciale è stato completato anche dalle ottime performance realizzate con le vetture d’occasione, con 1.500 automobili consegnate. Complessivamente, le vendite del Gruppo hanno pertanto superato lo scorso anno le 3.500 unità, con un fatturato che ha raggiunto i 100 milioni di euro.

“Pur in uno scenario economico generale piuttosto impegnativo – afferma Carlo Bonetti, presidente del Gruppo – abbiamo realizzato investimenti significativi per mantenere a Verona e Vicenza standard elevatissimi per le nostre strutture, realizzando vetrine ideali per valorizzare al meglio l’eccellente offerta di BMW, MINI e BMW Motorrad, sia nella vendita sia nell’assistenza: a Verona con le due nuove strutture BMW e MINI e a Vicenza con il nuovo showroom dedicato a BMW i, per accogliere i nuovi sorprendenti veicoli elettrici BMW i3 e BMW i8, per una mobilità sostenibile di qualità premium”.

“Gli impegni finanziari che abbiamo sostenuto per il rinnovamento delle nostre concessionarie vanno nella direzione della partnership assoluta con il BMW Group - afferma Matteo Bonetti, amministratore delegato del Gruppo Fimauto - che da parte sua continua con investimenti strategici di altissimo livello che si traducono nel rinnovamento continuo della gamma, come le attesissime BMW Serie 4 e Nuova BMW X5, già protagoniste nel mercato per innovazione stilistica, contenuti tecnologici, prestazioni ed ecologicità”.

“Obiettivo del nostro Gruppo - afferma Franz Kuen, amministratore delegato del Gruppo Fimauto - è da sempre la soddisfazione totale dei nostri clienti, attraverso servizi di elevata qualità, efficienti ed altamente personalizzati, risultato ottenibile grazie all’esperienza del management ed alla professionalità dei nostri collaboratori, che beneficiano di una costante azione di formazione da parte di BMW e MINI”.

Presentata al pubblico la Nuova BMW Serie 4
In occasione dell’inaugurazione della nuova concessionaria Fimauto è stata presentata al pubblico la nuova attesissima BMW Serie 4 Coupé.
Inaugurando la quarta generazione delle Coupé sportive di classe media, la nuova BMW Serie 4 Coupé racchiude in sé la quintessenza di estetica, dinamismo e piacere di guida nel segmento premium.
Rispetto alla BMW Serie 3, la nuova BMW Serie 4 Coupé è cresciuta visibilmente sia in larghezza che nel passo, ma è caratterizzata da una silhouette nettamente più bassa, sportiva e slanciata, tipica di un modello Coupé. Con gli sbalzi corti, il cofano motore allungato, l’abitacolo arretrato e la linea del tetto filante, la nuova Coupé si presenta con un equilibrio estetico perfetto.

Al lancio sono disponibili un sei cilindri in linea a benzina per la BMW 435i Coupé, un quattro cilindri a benzina per la BMW 428i Coupé e un quattro cilindri diesel per la BMW 420d Coupé. Tutti i motori sono equipaggiati con l’attuale versione della tecnologia BMW TwinPower Turbo e coprono un arco di potenza da 135 kW/184 CV a 225 kW/306 CV. I modernissimi propulsori assicureranno alla BMW Serie 4 Coupé straordinari valori di accelerazione e di elasticità e, in combinazione con il concetto di costruzione leggera, garantiscono anche una maggiore dinamicità di guida, accompagnata da valori di consumo di carburante ed emissioni di CO2 ridotti.

Risultati record per BMW Group nei primi otto mesi del 2013
Il BMW Group ha fatto registrare il più alto numero di vendite in assoluto per il mese di agosto, con un totale di 139.648 veicoli consegnati in tutto il mondo, pari ad un incremento del 14,8% rispetto allo stesso mese dello scorso anno (121.628). Anche le vendite globali nei primi otto mesi hanno raggiunto un livello record, con 1.246.528 veicoli venduti, pari ad un aumento del 7,7% rispetto allo stesso periodo del 2012 (1.157.807).

Dall’inizio dell’anno un totale di 1.051.595 veicoli del marchio BMW (anno prec.: 963.141) è stato consegnato in tutto il mondo, pari ad un aumento del 9,2%. Per la prima volta in assoluto sono stati venduti più di un milione di veicoli del marchio BMW nei primi otto mesi dell’anno, con ottime possibilità di consolidare la crescita per l’intero anno, anche grazie ai nuovi modelli come la BMW Serie 4 Coupé e la terza generazione della BMW X5, entrambe destinate a risultati commerciali molto positivi.

Le vendite MINI in tutto il mondo sono state all’incirca allo stesso livello dello scorso anno, con 192.966 veicoli consegnati ai clienti (anno prec.: 192.651 / +0,2%).

BMW Motorrad ha venduto 83.890 moto e scooter, pari ad un incremento del 9,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (76.729).

“Entro quest’anno – prosegue il Dott. Carlo Bonetti – in controtendenza con lo scenario degli investimenti nel settore auto, abbiamo previsto un nuovo showroom a Vicenza per il marchio BMW i, con l’arrivo dei nuovi attesissimi veicoli elettrici di qualità premium, dotati di tecnologia e design all’avanguardia e fortemente improntati alla sostenibilità, e l’apertura di una nuova struttura a Verona, esclusivamente dedicata al brand MINI, per offrire alla clientela un servizio sempre più efficiente e competente.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.