Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Il gruppo Renault, leader europeo nelle emissioni di co2


Il gruppo Renault, leader europeo nelle emissioni di co2
09/09/2013, 15:49

Il Gruppo Renault conquista la leadership europea in materia di emissioni di CO2 con una media di 115,9 grammi di CO2 / km * a veicolo (dati elaborati da AAA DATA**) sul totale delle automobili vendute nel primo semestre 2013.Il Gruppo Renault deve tale risultato al recente rinnovamento della sua gamma di veicoli sul mercato con 5 modelli, in particolare, sotto la soglia dei 100 grammi di CO2 / km: Twingo, Nuova Clio, Captur, Mégane e Dacia Sandero. Nel segmento delle utilitarie Diesel a 5 posti, Nuova Clio Energy dCi 90 eco2 conquista il primo posto sul podio con i suoi 83 grammi emessi. Nel complesso, la gamma di Nuova Renault Clio emette 18,5 grammi di CO2 in meno rispetto alla gamma precedente.Allo stesso modo, le vendite di veicoli elettrici di Renault, leader europeo della mobilità elettrica, contribuiscono in modo significativo a tale risultato.Globalmente, tra il 2012 ed il primo semestre 2013, il livello medio di emissioni di CO2 / km dell’intera gamma del Gruppo Renault è migliorato di circa 10 grammi, passando dai 125,5 g/km ai 115,9 g/km.

 

“Tale posizione di leadership è la prova che la nostra strategia meccanica, con la gamma di motori Energy, e la nostra strategia sui veicoli elettrici portano con sé i loro frutti. Grazie alle sue innovazioni, il Gruppo Renault consegue risultati tangibili e persegue il suo obiettivo di ridurre in modo significativo e continuativo l’impronta ecologica delle sue attività. Tutto ciò risulta un bene sia per il pianeta che per i nostri clienti.”

Jean-Philippe HERMINE, Direttore dell’Ambiente del Gruppo Renault

Corporation ha sviluppato la funzione di riconoscimento vocale del software, con lo scopo di utilizzare tutte le competenze acquisite nel progetto per migliorare i due robot e perfezionare le tecnologie di conversazione ed interazione uomo-macchina.I contenuti relativi al lancio del modulo e alle prime parole nello spazio di Kirobo sono disponibili all’indirizzo: http://www.youtube.com/watch?v=cvzh3-p0FQQ

 

Per maggiori informazioni visitare il sito del Kibo Robot Project all’indirizzo: http://www.kibo-robo.jp/en/

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©