Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Il Mattino: giovedì Yebda termina il Ramadam


Il Mattino: giovedì Yebda termina il Ramadam
06/09/2010, 12:09

Hassan Yebda è di religione musulmana, e in questo periodo, come ogni seguace dell’Islam, è alle prese con il Ramadan. Il sacro digiuno che, una volta all’anno, obbliga per 30 giorni al digiuno (appunto) dall’alba al tramonto. In Algeria, o meglio nel mondo islamico, la polemica è datata: gli sportivi devono rispettarlo oppure no? L’anno scorso, ad esempio, Muntari fu escluso da Mourinho proprio perché non ritenuto nelle condizioni fisiche migliori, considerando la scarsa alimentazione. Yebda, sussurrano, è abbastanza elastico sull’osservanza del digiuno. E comunque, almeno per quest’anno, il problema sarà relativo: il Ramadan, infatti, finirà tra mercoledì e giovedì.

Fonte: Il Mattino

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©