Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

ALLARME RIENTRATO

Il Mattino: "Lavezzi migliora, ma niente azzardi"


Il Mattino: 'Lavezzi migliora, ma niente azzardi'
11/01/2012, 10:01

Addio ansia da Pocho. Basta guardarlo correre per circa un'ora intorno ai campi sportivi dell'Holiday Inn per poter tirare un sospiro di sollievo sulle sue condizioni. Lo stesso sollievo che accompagna il sorriso di Lavezzi quando passa davanti alla tribunetta occupata dai giornalisti. Corre, l'argentino. Scarpe da ginnastica e palla al piede. Qualche scatto e tante battute con i compagni di squadra alle prese, invece, con un’agguerrita partitella a metà campo. Lui non può giocare e la vera sofferenza arriva da questo forfait, più che dalla gamba che non fa più male. È il primo giorno di lavoro in gruppo per Lavezzi dopo il rientro dalle lunghe vacanze al mare: il Napoli prova a nascondere l'ottimismo sui tempi di recupero del numero 22 di Mazzarri.
Il recupero, dunque, procede abbastanza bene. L'infortunio di Lavezzi è meno grave del previsto. La nuova ecografia effettuata al rientro in Italia, conferma che l'allarme per la distrazione muscolare di primo livello diagnosticata dopo la gara con la Roma, è praticamente rientrato. Niente stiramento o, peggio ancora, strappo. Insomma, Lavezzi, seguito passo dopo passo dal riabilitatore D'Onofrio, salta sicuramente la partita di domani con il Cesena, ma già lunedì contro il Bologna potrebbe essere di nuovo in campo. Si tratta, ovviamente di un'ipotesi, sia chiaro, perché l'evoluzione dell'infortunio va seguita giorno per giorno e oggi è impossibile fare previsioni esatte sul recupero dell'argentino. Di sicuro, sarà arruolabile contro il Siena, il 22 gennaio. Anche perché si è trattato pur sempre di una lesione muscolare. La meno grave (di primo grado), ma pur sempre una lesione. Per questo è bene andarci cauti. Quindi, niente azzardi. Lavezzi continuerà a correre e a lavorare in palestra fino a venerdì, poi staff medico e giocatore faranno nuovamente il punto della situazione. Su una cosa comunque sono tutti d'accordo: Lavezzi gioca solo se non ci sono rischi.
FONTE: IL MATTINO

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©