Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Il Moto Club Piccole Pesti pronto per un fine settimana a tutto gas!


Il Moto Club Piccole Pesti pronto per un fine settimana a tutto gas!
09/09/2011, 18:09

Il Moto Club Piccole Pesti è tra quelli in Campania che più si caratterizzano per l’impronta pistaiola delle proprie attività. Tra le sue fila, infatti, ci sono piloti come Riccardo Russo e Genny Romano, che, a dispetto della loro giovane età, vantano in bacheca fior di titoli nazionali. Il casertano Russo è il campione in carica della Yamaha R6 Cup e domenica tenterà l’assalto al titolo della 600 Stk del Civ: “Dopo – dice Riccardo – un’estate trascorsa ad allenarmi tra la Campania e la Croazia, si torna a fare sul serio. L’inizio stagione è stato positivo con una bella vittoria alla gara d’apertura. Qualche alto e basso di troppo nella fase centrale mi ha allontanato dalla vetta, ma grazie ai tre podi che ho conquistato nelle ultime tre gare, i giochi per il titolo si sono riaperti. Lombardi e Leonov sono gli avversari da tenere d’occhio, ma mi aspetto l’inserimento di qualche outsider. La pista di Vallelunga è tra quelle che mi piace, e mi aspetto di salire sul gradino più alto del podio”. Il napoletano Romano è stato più volte campione italiano del Trofeo Malossi, e domenica sarà nella griglia di partenza della Yamaha R6 Cup: “Come Riccardo – spiega Genny – ho diviso i miei allenamenti tra la Campania e l’estero. A differenza sua, però, sono stato in Grecia. A questi livelli la cura della condizione fisica è fondamentale ed anche quando si è in vacanza non bisogna trascurarla. L’ultima gara del Mugello è stata abbastanza positiva in termini di punti, ed il feeling con la R6 si è ulteriormente affinato. Adesso quando la guido mi diverto, e questo fa migliorare anche il responso del cronometro. La pista laziale è un mix di tecnica e velocità, e sarà importante partire con il piede giusto sin dalle prime qualifiche. Questo perché se si parte al centro del gruppo, è difficile poi recuperare posizioni. Sono carico e abbastanza fiducioso e come ad ogni gara punto a vincere”.

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©