Sport / Motorsport

Commenta Stampa

Il motore Renault spinge Sebastian Vettel su Red Bull Racing alla vittoria del GP di Monza


Il motore Renault spinge Sebastian Vettel su Red Bull Racing alla vittoria del GP di Monza
09/09/2013, 10:43

Sebastian Vettel ha dominato il Gran Premio d’Italia di oggi, conquistando la sua sesta vittoria della stagione con più di cinque secondi di vantaggio. Il campione del mondo in carica è partito dalla pole position e ha guidato la sua Infiniti Red Bull Racing motorizzata Renault ad una bellissima vittoria, la sua terza a Monza. Il compagno di squadra Mark Webber è terzo, mettendo due monoposto alimentate Renault sul podio nel circuito più duro per il motore dell'anno.La coppia è stata messa sotto pressione in vari punti della gara dalle due Ferrari, ma ha gestito al meglio i giri dei pit stop ampliando così il vantaggio di Infiniti Red Bull Racing nel campionato costruttori a 352 punti rispetto a Ferrari che ne ha 248.Romain Grosjean della Lotus F1 Team ha messo una terza vettura alimentata Renault in zona punti conquistando l’ottava posizione, un forte impegno dal 13° posto in griglia e sotto la pressione di entrambe le McLaren e poi Lewis Hamilton nella seconda fase della gara. Kimi Raikkonen ha concluso a 0.3 secondi dalla zona punti. Il finlandese aveva avuto un contatto con Sergio Perez alla partenza, che ha reso necessario la sostituzione dell’alettone anteriore nel primo giro e gli ha fatto perdere posizioni. Quindi, con una successione di giri veloci uno dopo l’altro, ha rimontato fino al 5° posto prima del suo primo cambio gomme. Gli ultimi 10 giri hanno visto una battaglia monumentale con Lewis Hamilton, che si è conclusa con il sorpasso del britannico al 49° giro dei 53.Pastor Maldonado e Valtteri Bottas (Williams F1 Team) hanno terminato la gara al 14° e al 15° posto assoluto, mentre Charles Pic (Caterham F1 Team) al 17°, proprio davanti a Giedo van der Garde.

 Rémi Taffin, Direttore Prestazioni di Pista di Renault Sport F1

 

Per un costruttore di motori è una sensazione fantastica vincere qui e ottenere un doppio podio è la ciliegina sulla torta. Tutte le otto vetture Renault alimentate hanno concluso questa gara che è la più dura della stagione, con tre ai punti.Questa stagione si sta rivelando eccezionale per noi finora, con vittorie nelle più difficili gare - Montreal, Spa e ora Monza. In questo ultimo anno dei motori V8 ci stiamo impegnando come se fossimo sette anni fa, quando sono stati introdotti.Festeggeremo questo, ma ci sono ancora una serie di sfide da affrontare entro la fine della stagione. Andiamo ora a Singapore, che è una gara molto diversa da questa. Continueremo comunque a spingere fino alla fine per aiutare tutti i nostri team a raggiungere i rispettivi obiettivi in campionato.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©