Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

L'OPINIONE DI BARGIGGIA

"Il Napoli è costruito per giocare a ritmi alti"


'Il Napoli è costruito per giocare a ritmi alti'
21/03/2011, 19:03

Paolo Bargiggia, giornalista Mediaset, è intervenuto nel corso di Sport Show su Radio Club 91, rilasciando alcune dichiarazioni: “Ieri abbiamo visto il Napoli in tutta la sua interezza, a ritmi bassi non riesce a esprimersi, perché è costruito per giocare sopra ritmo. Nella ripresa ha giocato sugli esterni ed è tornata la squadra che conosciamo. Se vogliamo trovare un difetto, ma ci si può lavorare per migliorare, si dovrebbe riuscire a trovare delle alternative di gioco anche quando gli avversari addormentano il ritmo. Zuniga non è un fuoriclasse ma ha giocato dovunque e spesso lo ha fatto bene. Se si parla di scudetto per l’Udinese, a maggior ragione se ne deve parlare per il Napoli, i bianconeri hanno però già un vantaggio negli scontri diretti e hanno una filosofia consolidata nel tempo. Quest’anno credo sia la squadra più bella e moderna del campionato, ricorda l’organizzazione di Arsenal e Barcellona. Il livello del calcio italiano è basso e lo vediamo in Europa, basti pensare che ieri i protagonisti sono stati Del Piero e Totti, mancano i giovani che facciano la differenza”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©