Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Il Napoli è in crisi


Il Napoli è in crisi
08/02/2009, 23:02

Settima sconfitta consecutiva in trasferta e zero vittorie in questo ritorno di campionato, ora il Napoli è veramente in crisi. Nonostante il cambio di modulo, con Hamisk trequartista dietro le punte Lavezzi e Denis, gli azzurri pungono poco e vanno in svantaggio dopo neanche due minuti: Migliaccio sfrutta al meglio un calcio d’angolo e anticipa Aronica. Non c’è reazione e il raddoppio arriva dopo poco: al 14’ Simplicio riceve da Miccoli un assist irresistibile e infila Navarro.
Il gioco azzurro è poco incisivo e confuso, i rosanero, invece, dominano a centrocampo e non lasciano molti spazi a Lavezzi. Alla mezz’ora il Napoli inizia a venire fuori: prima Lavezzi conquista una punizione insidiosa che Gargano non sfrutta, poi Hamisk accorcia le distanze e riapre la partita. Al 42’, infatti, la palla da Denis passa ad Hamsik che confeziona un perfetto tiro a giro da sinistra e supera Amelia. La squadra di Reja, però, continua non convincere.
La classifica dei campani si fa complicata: ottavo posto da dividere con il Cagliari. Con questa vittoria, infatti, il Palermo scavalca gli azzurri e si avvicina all’Europa. Ora, però, i partenopei possono sfruttare il fattore San Paolo in due gare consecutive, prima contro il Bologna e poi contro il Genoa, è ora di svegliarsi.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©