Sport / Basket

Commenta Stampa

Il Napoli basket Vomero sconfitta a Ragusa sfiora l’impresa in trasferta


Il Napoli basket Vomero sconfitta a Ragusa sfiora l’impresa in trasferta
14/11/2011, 12:11

Il Napoli Basket Vomero ha sfiorato l’impresa in trasferta sul campo della Passalacqua Spedizioni Ragusa, una delle formazione candidate al salto nella massima categoria, perdendo 71-66 ma cedendo solo nei secondi finali. Le partenopee, ancora prive del play Giordano, ferma per uno stiramento alla coscia destra, hanno sempre inseguito dall’inizio della gara, ma a un minuto dal termine erano arrivate a -1 e avrebbero potuto mettere a segno il primo colpo esterno della stagione. Ottima la prova della bulgara Milena Tomova (22 punti e 12 rimbalzi), migliore in campo.

Nei primi minuti è stata Calamai con 4 punti a tenere Napoli agganciata alla squadra siciliana (5-4), poi però Machanguana, Buzzanca e la ex Sarni con una tripla hanno portato Ragusa a +8 (12-4). Nella seconda parte del quarto Consorti e Ferretti hanno preso in mano la squadra, portandola sul 12-9, ma le siciliane hanno allungato nuovamente nel finale fino al 19-9, scarto ridotto grazie ai primi due punti di Tomova che hanno chiuso la frazione sul 19-11. Il secondo quarto ha visto nella prima fase le difese molto attente, con Napoli che è risalita fino al 22-19, prima di subire un nuovo break che ha permesso alle siciliane di tornare a +8 (27-19). A quel punto si è svegliata Innocente, che con 4 punti e grazie anche ai primi 2 di Baggioli ha permesso a Napoli di arrivare a -1 (28-27). Negli ultimi minuti, però, Ragusa con Sarni, Buzzanca e Carnemolla ha allungato ulteriormente fino al 37-29 dell’intervallo.

Il terzo quarto ha visto un botta e risposta iniziale con Calamai protagonista per le napoletane con 5 punti (45-36). Quindi è stata Tomova che con 4 punti ha avvicinato Napoli alla squadra siciliana sul 47-40 a metà tempo. Nella seconda parte l’equilibrio ha portato al risultato di 52-47 all’ultimo intervallo. L’ultima frazione ha visto subito protagonista la bulgara Tomova e Calamai, che hanno tenuto Napoli ancora attaccata alla partita a metà quarto (59-55). È sempre Tomova che con una tripla e un libero a due minuti dal termine tiene Napoli ancora in corsa (67-63), con Baggioli che segna la prima tripla personale portando le partenopee a -1 (67-66) a un minuto dalla fine. Negli ultimi secondi, però, Sarni ha allungato le distanze approfittando anche di una palla persa, chiudendo la gara sul 71-66.

“Abbiamo buttato un’altra partita – ha spiegato a fine gara il coach, Massimo Romano – tatticamente abbiamo dominato quindi possiamo dire di averla persa noi. Purtroppo nel finale abbiamo perso una palla decisiva che ha deciso la gara. Abbiamo giocato alla pari contro una squadra di un’altra categoria e questo è l’aspetto positivo, però resta il rammarico per una sconfitta arrivata al termine di una partita giocata così bene. Stiamo migliorando sul piano dell’atteggiamento in campo ma dobbiamo commettere meno errori. La fortuna non è dalla nostra parte in questo momento ma abbiamo dimostrato di poter giocare alla pari contro qualsiasi avversario”. Il Napoli Basket Vomero tornerà in campo sabato 19 novembre in casa nel derby contro la Saces Napoli.

Passalacqua Spedizioni Ragusa-Napoli Basket Vomero 71-66 (19-11; 37-29; 52-47)

Passalacqua Spedizioni Ragusa: Cappellone, Buzzanca 14, Mazzone 3, Chimenz 3, Carnemolla 15, Machanguana 13, Sarni 19, Kouznetsova 4, Manzini, Valerio. T\\\\2: 21/42 T\\\\3: 5/15 TL: 14/22 Rimb.: 39

Napoli Basket Vomero: Calamai 18, Esposito, Gambardella 3, Giordano, Ferretti 8, Innocente 6, Tomova 22, Consorti 2, Iuliano, Baggioli 7. All. Romano. T\\\\2: 18/41 T\\\\3: 5/11 TL: 15/30 Rimb.: 34

Arbitri: Scavi e Venturi di Bologna.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©