Sport / Basket

Commenta Stampa

Il Napoli Basketball prosegue gli allenamenti al PalaBarbuto in vista della Final Four di Coppa Italia


Il Napoli Basketball prosegue gli allenamenti al PalaBarbuto in vista della Final Four di Coppa Italia
15/03/2012, 13:03

Il Napoli Basketball prosegue gli allenamenti al PalaBarbuto in vista della Final Four di Coppa Italia, in programma a Legnano il prossimo fine settimana. Per gli azzurri, che dovranno fare a meno di Alessandro Porfido infortunatosi ieri alla spalla sinistra, semifinale contro Torino (ore 16.30, diretta Sportitalia), già sconfitta in campionato 58-50 lo scorso 22 gennaio. “Spero che il risultato della semifinale sia lo stesso della regular season, però sarà una partita ancora più combattuta di quella giocata a Fuorigrotta”, dice Bernardo Musso, leader napoletano e miglior marcatore della Divisione Nazionale A con 19.5 punti a partita. “Quella piemontese è una squadra esperta, lunga e completa con veterani di grande qualità e anche giovani molto bravi. Sono ben messi sotto canestro e hanno esterni validi, non a caso occupano una posizione di vertice nel raggruppamento Nord”. A Napoli si videro sul parquet tanta tensione e un punteggio basso, a Legnano sarà un match simile? L’argentino non fa pronostici: “Noi di certo li affronteremo con la stessa intensità, cercando di non alzare troppo i ritmi. Tutti in campo spenderemo molte energie nervose e fisiche, ma è impossibile prevedere che partita ci aspetta”. Per Musso si tratta della prima Final Four: “Competizione durissima, alla quale arriviamo con tante partite nelle gambe. Ma speriamo di fare bella figura”.

Intanto da oggi la pagina Facebook del Napoli Basketball cambia volto: è attiva infatti la nostra timeline, che ripercorre i più importanti appuntamenti della storia del club, a partire dalla data di nascita, il 19 marzo 2011, quando il presidente Salvatore Calise presentò alla Fnac il progetto di rinascita del basket napoletano, passando per il debutto in campionato lo scorso 25 settembre e la striscia di 11 vittorie consecutive.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©