Sport / Basket

Commenta Stampa

Il Napoli Basketball vince a Ferentino 102-101


Il Napoli Basketball vince a Ferentino 102-101
02/03/2012, 11:03

FMC FERENTINO-BPMED NAPOLI 101-102
FERENTINO: Guarino 12, Panzini 6, Iannuzzi 21, Fratini 1, Parrillo 12, Ihedioha 20, Marcante 2, Pongetti 4, Carrizo 19, Gagliardo 4. All. Gramenzi.
NAPOLI: Sabbatino 4, Musso 37, Bastone, Gatti 11, Iannilli 16, Rotondo 12, Rizzitiello 13, Porfido, Guastaferro9, Lenardon ne. All. Bartocci.
ARBITRI: Vanni degli Onesti di Corno di Rosazzo (UD) e Nicolini di Bagheria (PA).
PARZIALI: 17-25; 37-41; 65-61; 85-85. Usciti per falli Iannilli, Rotondo, Rizzitiello, Guarino.

Il Napoli Basketball vince a Ferentino 102-101 dopo un supplementare nel recupero della ventritreesima giornata del campionato di Divisione Nazionale A e si qualifica matematicamente ai playoff. Gli azzurri torneranno in campo domenica 4 marzo alle ore 18.00 al PalaBarbuto contro la Bawer Matera.
Nelson Rizzitiello recupera, Simone Lenardon no: per Napoli prima presenza in quintetto base per Nunzio Sabbatino. L'inizio è di marca azzurra: 9-2 in 3' con quattro punti di Iannilli. Time out per Gramenzi dal quale Ferentino esce con un contro-break di 9-0 siglato da Iannuzzi e Ihedioha per l'11-9 dopo 5'. Ma Napoli sull'asse Musso-Iannilli confeziona un nuovo parziale per il 13-23 a due minuti dal primo riposo. Al decimo il punteggio è 17-25, per Napoli da segnalare il debutto di Alessandro Porfido.
I ragazzi di Maurizio Bartocci toccano il +11 (19-30) dopo un minuto e mezzo della seconda frazione grazie a 5 punti di Rizzitiello. Ferentino prova ad accorciare le distanze con Carrizo e Gagliardo ma 4 punti di Rotondo siglano il 23-34 al 14simo. Entrambe le squadre sbagliano molto dalla lunetta ma i padroni di casa riescono ad impattare sul 37-37 ad un minuto dal riposo con Guarino e Iannuzzi. Gatti e Iannilli mandano le squadre all'intervallo sul 37-41.
Ferentino trova il primo vantaggio in avvio di ripresa: i locali, trascinati da un ottimo Ihedioha, confezionano nei primi quattro minuti e mezzo un parziale di 15-5 per il 52-46. Napoli reagisce in un minuto con un 6-0 che vale la parità. Nuovo controbreak per i padroni di casa che si portano sul +7 (65-58) prima della tripla di Musso che manda Napoli all'ultimo riposo sul -4.
L'inizio dell'ultima frazione è molto spezzettato, si segna quasi esclusivamente dalla lunetta e dopo cinque minuti entrambe le squadre sono in bonus (69-69). A quel punto si accendono gli attacchi: Napoli torna avanti con Musso e Gatti (72-74), poi Parrillo e ancora Ihedioha per il 79-76 a -2'30”. Musso e Gatti per il +1 Napoli (79-80), Guarino impatta dalla lunetta. Iannilli conquista un prezioso rimbalzo d'attacco e realizza il +2 per i partenopei a 34” dalla fine. Parrillo sbaglia da 3, Musso fa 2/2 dalla lunetta per il +4 a -19”. Dall'altra parte Carrizo lo emula. Fallo su Guastaferro a otto secondi: uno su due e la tripla di Carrizo manda tutti all'overtime (85-85).
Supplementare dalle grande emozioni, Napoli sembra averla portata a casa quando Musso segna da 9 metri per il 98-92, ma i padroni di casa ricuciono con Carrizo (100-100). Guastaferro fa 2/2, Panzini ne mette uno su due. Vince Napoli 102-101.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©