Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Il Napoli cala il poker a Lecce: Llorente da re leone a re di Napoli


fonte ssc napoli twitter
fonte ssc napoli twitter
23/09/2019, 12:06

Il Napoli cala il poker contro il Lecce, gli azzurri vincono per 4 a 1 allo Stadio Ettore Giardiniero di Via del Mare. In questo match si è notato il grande divario tecnico tra le due squadre.
Al 29esimo, dopo un tiro di Milik, Llorente segna una rete da vero opportunista. Poi al 40esimo, dopo un braccio alto di Tachsidis, l'arbitro assegna un rigore al Napoli.
Batte Insigne e Gabriel para, ma il rigore è da ripetere per la nuova regola che obbliga il portiere a restare con un piede almeno sulla linea finchè non si calcia il penality.
Alla seconda battuta il "magnifico" non sbaglia e i partenopei sono avanti di due gol. Si riparte dopo l'intervallo e il Napoli subito segna il terzo gol al 53esimo con Fabian Ruiz, dopo una conclusione di precisione balistica.
Poi al 61esimo brutta uscita di Ospina ed è rigore per il Lecce, realizza Manconsu.
Chiude il poker Llorente al 82esimo, dopo una parata di Gabriel su Insigne.
Il prossimo impegno dei partenopei sarà il match infrasettimanale contro il Cagliari, Mercoledì 25 Settembre alle ore 21.
Di seguito poi Domenica 29 Settembre alle ore 12.30 ci sarà la sfida con il Brescia, che anticipa l'incontro di Champions League del 2 Ottobre contro il Genk, ex squadra di Koulibaly.
Attualmente il Napoli si trova terzo in classifica con 9 punti, dietro all'Inter che si trova a punteggio pieno con 12 punti e alla Juventus che si trova a 10 punti.
La partita con il Lecce è stata una conferma importante dopo il match con il Liverpool, i giocatori, vincendo questa partita, hanno dimostrato che non si adagiano con le squadre minori e che si può dare continuità a questi risultati.
Adesso è ancora presto per tirare le somme, ma il Napoli sembra aver iniziato alla grande questa nuova stagione.

TABELLINO

LECCE-NAPOLI 1-4
28' e 82' Llorente (N), 40' rig. Insigne (N), 52' Fabian Ruiz (N), 61' rig. Mancosu (L)

LECCE (4-3-2-1): Gabriel; Rispoli (70' Benzar), Lucioni, Rossettini, Calderoni; Tabanelli, Tachtsidis (46' Petriccione), Majer; Mancosu, Falco (65' Lapadula); Farias. All: Liverani

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Fabian Ruiz, Elmas (74' Callejon), Zielinski, Insigne; Milik (73' Lozano), Llorente. All: Ancelotti

Ammoniti: Ghoulam (N), Tachtsidis (L), Gabriel (L), Elmas (N), Fabian Ruiz (N)

Spettatori: 21.644 di cui 2.878 paganti e 18.757 abbonati per un incasso di 409.616

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©