Sport / Vari

Commenta Stampa

Il Napoli Carpisa Yamamay continua la scalata verso la serie A1


Il Napoli Carpisa Yamamay continua la scalata verso la serie A1
12/03/2012, 10:03

Il Napoli Carpisa Yamamay continua la scalata verso la serie A1. Nella sesta giornata di ritorno, sul campo del Castello di Baia, le “tartarughine” del presidente Lello Carlino hanno ottenuto oggi una vittoria di fondamentale importanza nella corsa alla promozione, battendo le dirette rivali della Res Roma 3-1. Con questo risultato il Napoli Carpisa Yamamay è salito a 46 punti, 11 in più della squadra romana (che ha, però, una partita in meno) a cinque giornate dal termine del campionato. La partita, com’era accaduto anche domenica scorsa a Palermo, era iniziata male per il Carpisa Yamamay, che dopo un quarto d’ora era andato in svantaggio con un rigore trasformato da Nagni dopo un fallo di Filippozzi su Biasotto. Pur essendo stata l’unica occasione del primo tempo per la squadra romana, le napoletane non sono riuscite a essere incisive fino all’intervallo, chiuso sullo 0-1. Al rientro in campo Vitale ha sostituito Rapuano e proprio la sorella dell’ex terzino del Napoli è stata determinante, prima trasformando il rigore del pareggio (conquistato da Pirone con una splendida azione personale), poi segnando in girata di destro da centro area il gol del vantaggio. Nel finale la Res Roma ha provato a tornare in attacco, ma nel recupero un calcio d’angolo di Lecce è stato deviato da Lavopa alle spalle del proprio portiere per il 3-1 finale.

“Abbiamo vinto una partita molto importante – ha spiegato il tecnico, Peppe Marino -. Avevamo di fronte una squadra molto forte che non partiva con i favori del pronostico. Abbiamo pagato un po’ di tensione nel primo tempo, ma nella ripresa siamo stati bravi a rimetterci in partita e a conquistare tre punti meritati. Il campionato non è ancora finito, ma questa vittoria è un altro tassello per la promozione che vogliamo conquistare a fine anno”.

Il Napoli Carpisa Yamamay tornerà in campo domenica 25 marzo in trasferta contro la Pink Sport Time Bari, nella settima giornata di ritorno del campionato di serie A2. Martedì, invece, appuntamento con la consueta puntata della trasmissione “Le donne e il pallone”, in onda su Telecapri Sport alle 23. Nel corso del programma condotto da Romina Parisi sarà possibile vedere la sintesi della gara contro la Res Roma.



Carpisa Yamamay Napoli-Res Roma 3-1

Carpisa Yamamay Napoli: Loomis, Schioppo, Rapuano (46’ Vitale), Giuliano, Di Marino, Filippozzi, Kensbock, Vivirito, Lecce, Caramia (80’ Longo), Pirone. A disp.: Mariano, Canonico, Dimaro, Longo, De Rosa, Diodato, Vitale. All. Marino

Res Roma: Pipitone, Colini, Lavopa, Cortelli, Mancini, Villani, Biasotto, Sergi, Nicosia, Nagni, Fracassi. A disp.: Catania, Nicita, Quarticelli, Ceccarelli, Inghingolo, Mostarda, Silvestri. All. Melillo

Marcatori: 16’ Nagni (rig.), 65’ (rig.), 75’ Vitale, 93’ Lavopa (aut.)



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©