Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Adesso bisogna vincere 3-0 contro i Gunners

Il Napoli cede in casa del Borussia


Il Napoli cede in casa del Borussia
26/11/2013, 20:58

DORTMUND. Finalmente è Borussia-Napoli. Klopp deve fare a meno di Hummels e Subotic, Sokratis e Bender i sostituti. Benitez opta per Fernandez su Britos e Dzemail sostituisce l'infortunato Hamsik, Pandev supporta l'unica punta Higuain. Per 9 minuti solo lotta a centrocampo, quando dagli sviluppi di un corner Fernandez trattiene Lewandoski in area e il direttore di gara non ha dubbi e fischia il rigore. Dal dischetto si presenta Rues che spiazza il portiere spagnolo. I locali sono in vantaggio dopo neanche 10 minuti, per il Napoli la gara è in salita. La reazione arriva subito con Higuain che manca il tapin. Il Borussia gioca e il Napoli subisce. Prima ci prova Lewandoski ma sbaglia poi, con punizione dal limite, ci prova Reus che piazza sulla sinistra ma Reina si vendica esibendosi in un'ottima parata. Al 23' uno-due Pandev-Higuain ma il macedone si fa parare il tiro. Il Napoli c'è. Al 25' Mertens, su punizione dalla trequarti, mette una palla al centro, Higuain tocca ma il portiere para. Un buon atteggiamento del Napoli sino adesso. Al 28' lancio per Callejon che con un ottimo movimento di bacino si trova innanzi al portiere, che spiazzato vede il pallone stamparsi sul palo. Al 32' Mhkitarian in contropiede lascia partire il mancino ma Reina devia in angolo. Al 34' errore difensivo del Napoli che pone un giallonero innanzi a Reina che si oppone ancora. Al 36' fallo a metà campo di Albiol che viene ammonito. Arbitraggio non paritario visto che i gialloneri hanno fermato, fallosamente, ogni ripartenza azzurra senza alcun certellino. Ammoniti anche Kehl e Pandev per proteste. Siamo al 40', ripartenza azzurra ma il Pipita fallisce lo stop. 42' errore difensivo del Borussia ma non c'è intesa tra Pandev ed Higuain, il Pipita mostra di non essere in forma. Al 45' sono due minuti di recupero. Al 45' tiro di Armero, con i pugni Wieidenfeller. Il primo tempo termina 1-0. Inizia il secondo tempo. Il Napoli ha bisogno di Higuain, Mertens e della genialità di Callejon per riprendere il pari. Al 48' su punizione dai 30 metri ci prova Mertens ma sbatte sulla barriera. Cross minaccioso dalla destra per i locali ma Reina fa sua la sfera, accade tutto al 50'. Contropiede manovrato e ben riuscito del Borussia ma Reus spara fuori, al 52'. La partita sa regalare solo emozioni. Gli attaccanti locali sono imprecisi sotto porta anche un minuto dopo quando Reina fa sua la palla nuovamente. Al 56' da punizione ci prova Reus ma è centrale, facile per Reina. Al 58' ottima azione di Mhkitarian, troppo egoista, ma Albiol spazza con la palla che lentamente si stava insaccando. Al 59' Higuain da solo contro il portiere si fa parare il tiro. Il Pipita non è informa. Gol sbagliato gol subito. Rues manovra un contropiede favolo, due contro uno. Palla al centro per l'esterno polacco e Reina non può nulla. Siamo sul 2-0 adesso è un'impresa per il Napoli. Gli ospiti ci provano con Inler da fuori ma Weidenfeller para tranquillamente. Il Napoli non costruisce e Reus al 60' ci prova da fuori area ma il tiro si spegna sul fondo. La partita si incattivisce e lo testimoniano i vari falli a centrocampo degli azzurri. Si sveglia al 70' il Napoli con il neo entrato e napoletano Lorenzo "Il Magnifico" Insigne che su assist di Higuain insacca con pallonetto alle spalle del portiere tedesco. Ci sono ancora 20 minuti per provarci. Al 74' contropiede di Aubameyang che non concretizza perchè Pepe Reina chiude lo specchio della porta.Al 75' esce Pandev ed entra Zapata. Aubameyang segna su azione di contropiede al 77' su errore di impostazione di Armero, Reina è incolpevole al cucchiaio del centravanti giallonero. Da un'azione confusionale ci prova Zapata ma para facile Weidenfeller, tutto all'82'. Il Napoli perde troppe palle e subisce un ennesimo contropiede con Mhkitarian a cui Reina dice ancora no all'armeno. Sono 3 i minuti di recupero con la speranza che il Napoli sigli il secondo gol. L'arbitro fischia la fine del match. Finisce 3-1 per il Borussia, adesso per il Napoli si fa difficile. Buona gara per il Napoli ma nulla si puà contro un Borussia perfetto. La classifica detta: Arsenal 12, Borussia e Napoli 9, Marsiglia 0. Gli azzurri dovranno vincere 3-0 contro i Gunners, i più in forma d'Europa.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©