Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LO SCRIVE "IL MATTINO"

"Il Napoli e Aronica s'incontrano a metà strada"


'Il Napoli e Aronica s'incontrano a metà strada'
06/01/2012, 12:01

Totò Aronica resterà in azzurro, per la gioia di Mazzarri. Il pupillo del tecnico è vicino al rinnovo del contratto sino al 2013, con opzione fino al 2014. Titolare della difesa del Napoli da ottobre 2009, Aronica è stato uno dei pretoriani di Mazzarri, con cui aveva già lavorato alla Reggina. La stima del tecnico livornese ha tuttavia pesato sino ad un certo punto sulla volontà del club di De Laurentiis di prolungare il contratto del 34enne difensore: 89 le presenze di Aronica, titolare inamovibile in Champions League.
In scadenza a giugno, il giocatore aveva ricevuto la corte di Atalanta, Siena e, soprattutto, di Palermo, tutti club pronti a offrirgli due anni di contratto. Era proprio questo l'unico reale problema: Aronica, assistito da Alessandro Moggi, ha chiesto al Napoli un accordo sino al 2014. La soluzione sarà trovata a metà strada: rinnovo sino al 2013 con opzione per un altro anno. La formalizzazione arriverà a breve: l'agente e il club sono ai dettagli, da definire nelle prossime settimane solo i benefit legati a rendimento, obiettivi e presenze.
FONTE: IL MATTINO

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©