Sport / Calcio

Commenta Stampa

LO DICE SPORTMEDIASET

Il Napoli non molla né Palombo né Mariga


Il Napoli non molla né Palombo né Mariga
14/06/2011, 01:06

In attesa della definizione o meno della lunga trattativa per Inler dell'Udinese, il Napoli non perde tempo e mette a punto una serie di operazioni valide per rimpolpare in quantità e qualità il reparto di centrocampo. Innanzitutto, c'è l'arrivo di Donadel: l'ormai ex-fiorentino sta per firmare. In settimana è previsto anche un incontro con l'agente di Angelo Palombo, mentre con l'Inter nasce l'ipotesi di uno scambio Mariga-Gargano.
Quest'ultima operazione è un'idea nata nelle ultime ore e che potrebbe trasformarsi in trattativa vera e propria. L'Inter, a cui piace da sempre il centrocampista uruguaiano, dovrebbe valutare anche un piccolo conguaglio in denaro da allegare al giovane keniano. Un segnale di "pace" tra i due club che hanno invece incrociato le spade del mercato su Mimmo Criscito: teoricamente ha vinto il Napoli, che ha chiuso con il Genoa l'acquisto di metà del suo cartellino. Proprio martedì dovrebbe essere il giorno dell'incontro tra Riccardo Bigon, ds azzurro, e Andrea D'Amico, agente del giocatore. Si discuterà del progetto tecnico e contrattuale e ci sono tutti i segnali buoni perché il difensore della Nazionale diventi il nuovo elemento della trincea di Mazzarri.
E prima della fine della settimana, attenzione a Palombo: il Napoli verificherà in maniera definitiva se il giocatore è intenzionato a lasciare Genova o a continuare con la "sua" Samp anche in Serie B. Nel primo caso, gli azzurri vogliono essere in prima fila su un giocatore richiestissimo in Italia e all'estero. La stima reciproca tra il capitano blucerchiato e Mazzarri garantiscono in questo senso.
FONTE: Sportmediaset.it
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©