Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Il giornalista Modugno: "Attenti al calendario semplice"

Il Napoli può dare una svolta alla stagione


.

Il Napoli può dare una svolta alla stagione
20/11/2009, 11:11

NAPOLI - “E’ una partita insidiosa quella di domenica, la classifica dei biancocelesti è sicuramente bugiarda. La Lazio a inizio stagione era candidata all’Europa - afferma nel corso di Settimana Azzurra Francesco Modugno, collega del  Napoli - La sfida arriva dopo un primo ‘ciclo mazzarriano’ sicuramente entusiasmante, 11 punti in cinque partite. C’è un calendario sulla carta semplice, ma che paradossalmente nasconde qualche insidia. L’auspicio è che si possa dare una accelerata alla stagione e collocarsi stabilmente in alta classifica, però attenzione”.
Cambiamenti non solo dal punto di vista psicologico, ma anche di gioco: “Ci sono degli equilibri nuovi. Ci sono novità in primis del modulo: vedere il Napoli con il 3-4-3 dà la sensazione di rivoluzione”.
Ci credi all’idea del tridente con Denis centrale e Quagliarella e Lavezzi alle sue spalle o si sacrificherebbe troppo Hamsik schierandolo mediano?: “Non ci credo tantissimo, credo che per ora sia un’idea e basta. Però è giusto che un allenatore provi a trovare l’equilibrio migliore e valorizzare l’organico che ha a disposizione”.
Intanto la squadra lavora per la sfida con la Lazio e Mazzarri pensa alla miglior formazione: “Bisogna verificare le condizioni di Gargano – sottolinea il collega Antonio Russo, Cronache di Napoli – lui ci tiene molto a far bene ma si parlerà con lo staff medico e il dottor De Nicola. C’è da sostituire Aronica squalificato, Zuniga il favorito”.
Si attendono un po’ i gol degli attaccanti?: “
Il Napoli può segnare con chiunque”.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©