Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Il Napoli supera il Frosinone e prepara l'assalto ad Anfield


Il Napoli supera il Frosinone e prepara l'assalto ad Anfield
09/12/2018, 19:30

Grintoso e sprintoso, questo il Napoli di Ancelotti, nella gara al San Paolo contro il Frosinone. Tra le varie curiosità del match ci sono stati gli esordi in azzurro di Meret e Younes e dal primo minuto sono stati schierati contemporaneamente in campo Luperto, Ounas e Ghoulam che, dopo più di un anno, ritrova il campo.

Arrendevole e rassegnato, invece, il Frosinone che, venuto al San Paolo, non è riuscito nè a proporre gioco, nè a contenere gli attacchi continui degli azzurri.

La squadra partenopea inizia da subito con gran ritmo e trova il gol dopo soli 7 minuti: il passaggio di Insigne per Zielinski è delizioso, come la conclusione del centrocampista polacco che spiazza Sportiello concludendo rasoterra sul secondo palo. 

La gara per il Napoli diventa in discesa dopo il grandissimo gol siglato da Ounas che, tra grandi finte e brillanti giocate, riesce anche a concludere in porta con una sassata da ben 25metri letteralmente imparabile. 

Il Napoli, lontano oramai dal disastroso pareggio in casa contro il Chievo Verona, prova incessantemente ad allargare il punteggio e chiudere definitivamente la gara grazie al susseguirsi delle varie azioni d'attacco che vedono sia alcuni errori sotto porta degli azzurri ma anche il realizzarsi di altri due splendidi gol.

Milik, il bomber polacco leggermente sottotono in avvio di stagione, riesce  a siglare una doppietta: il primo gol arriva da calcio d'angolo grazie ad un provvidenziale colpo di testa che anticipa la difesa avversaria e poi grazie ad un preciso assist di Ghoulam che spedisce la palla proprio sui piedi dell'attaccante, che da due passi si inserisce alle spalle dei difensori e conclude facilmente in porta. 

Il Napoli eguaglia lo stesso risultato ottenuto dal Liverpool in Premier, adesso nella sfida in Champions di martedì dove si deciderà il passaggio agli ottavi la squadra di Ancelotti, prima a nove punti nel girone, non vorrà mollare la presa e proverà a fare la partita nella tana infernale dei Reds all' Anfield Road.  


Commenta Stampa
di Dario Santoro
Riproduzione riservata ©