Sport / Calcio

Commenta Stampa

Il mollusco "indovino" vede le furie rosse favorite

Il polpo Paul "tradisce" i tedeschi e punta sulla vittoria della Spagna



Il polpo Paul 'tradisce' i tedeschi e punta sulla vittoria della Spagna
06/07/2010, 17:07

BERLINO - Può accadere che, nel 2010, un improbabile polpo "indovino", tenga con il fiato sospeso milioni di tifosi tedeschi per il pronostico della partite del mondiale? A quanto pare, data l'enorme attenzione che hanno suscitato fin'ora le scelte del mollusco riguardo i risultati della Germania in Sudafrica, la risposta da dare è affermativa. C'è da dire, comunque, che fino ad oggi il caro polpo Paul non ne ha sbagliata una, azzeccando addirittura l'improbabile vittoria della Serbia contro l'undici germanico durante la fase a gironi.
Quest'oggi, però, la scelta dell'animale (che aveva "visto" giusto anche per le sfide con Inghilterra e Argentina), è caduta sul bussolotto delle furie rosse; gettando nel panico i tedeschi più superstiziosi. In ogni caso, gli uomini guidati da Loew, non devono disperarsi più di tanto: come ricorda chi ha seguito i pronostici del polpo anche durante gli europei del 2008, infatti, almeno in un'occasione la previsione si dimostrò errata. Prima della fatidica finale tra Spagna e Germania, difatti, i tentacoli ghermirono la bandierina tedesca, facendo illudere i tifosi che alla fine videro la propria squadra sconfitta in finale proprio dalle furie rosse per 1-0. E dunque, se quella volta Paul "puntò" sui germanici sbagliando, perchè non potrebbe accadere lo stesso anche questa volta con gli spagnoli?

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©