Sport / Vari

Commenta Stampa

Il Posillipo a Roma per la settima giornata del girone di ritorno


Il Posillipo a Roma per la settima giornata del girone di ritorno
24/02/2011, 13:02

Sabato 26 febbraio alle ore 15,00 (differita Rai Sport 1 Domenica 27 febbraio ore 00,45 e replica ore 17,00) nella piscina del Foro Italico di Roma la SS Lazio ospita il CN Posillipo per la settima giornata del girone di ritorno del Campionato di Pallanuoto.
La trasferta romana non dovrebbe presentare particolari incognite per i rossoverdi che si presentano a questo appuntamento forti del loro gioco e della loro posizione in graduatoria.
Tuttavia, (c’è sempre un se o un ma in ogni evento) bisognerà fare i conti con l’imprevedibilità di una squadra che lotta per la salvezza; infatti, la formazione capitolina occupa lo scomodo penultimo posto in classifica e se non riesce a fare punti importanti contro le squadre di vertice che dovrà incontrare nelle cinque giornate che mancano alla fine della prima fase quando saranno definite le retrocessioni, può dire addio, almeno per quest’anno, alla massima serie.
Inoltre, ad aggravare la posizione della squadra romana sono intervenute le due pesantissime sconfitte subite nei turni precedenti contro Ortigia e Latina sue possibili dirette concorrenti che hanno ulteriormente pregiudicato le possibilità di salvezza.
Pertanto, il Posillipo dovrà avere occhi aperti e massima attenzione perché, come esperienze passate insegnano, il “veleno” può essere concentrato nella coda e da una situazione così compromessa, i bianco-celesti laziali, non avendo più nulla da perdere, potrebbero trarre la forza per mettere in difficoltà avversari tanto più quotati.
Intanto, rientrati in sede i tre nazionali Bertoli, Gallo e Perez, la squadra napoletana si presenta a Roma con in formazione il giovane Scalzone al posto dello squalificato Baraldi espulso per proteste nella partita contro il Bogliasco.
Dopo la pregevole prestazione offerta martedì contro la Grecia, un euforico Perez ha dichiarato: ”Sono particolarmente felice per la grande occasione che mi è stata offerta di giocare con la Nazionale in World League e voglio ringraziare il CT Sandro Campagna per gli apprezzamenti che ha espresso nei miei confronti dopo la partita. Sono sicuro che da questa esperienza riuscirò a trarre le energie necessarie a dare sempre di più”.

L’incontro del Foro italico sarà arbitrato dai sigg. Massimo Monnis di Cagliari e Massimo Savarese di Bergeggi (SV) – delegato FIN Pais.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©