Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

RASSEGNA STAMPA

Il Roma: "Il Pocho sogna il bis col Cagliari"


Il Roma: 'Il Pocho sogna il bis col Cagliari'
22/10/2011, 09:10

Pocho, pensaci tu. Ezequiel Lavezzi ha un bel ricordo dell’ultimo incontro in casa del Cagliari. Fu lui, infatti, a firmare il successo a tempo praticamente scaduto. Sfatò un tabù che durava ormai da anni. Il Napoli di De Laurentiis non era mai riuscito a vincere in terra sarda. In precedenza c’era stato un pareggio sempre nel finale realizzato di testa da Bogliacino. Per il resto solo sconfitte. I tifosi azzurri hanno ancora negli occhi quel contropiede dell’argentino fatto scattare da Cavani e il diagonale da fuori area che fulminò il portiere rossoblu. Lavezzi esplose di gioia e fece impazzire una città che esultò come se avesse vinto il tricolore. Ad instaurare un clima d’odio tra le due piazze è stato il presidente Cellino. Il numero uno dei sardi ha sempre caricato troppo l’incontro e nessuno ha dimenticato i gesti volgari dopo che la sua squadra vinse in rimonta contro il Napoli di Reja. Vergognoso il comportamento del primo dirigente che anche stavolta ha chiesto al suo pubblico di andare in massa allo stadio per tifare contro gli azzurri. Ci si agura che stavolta, se dovesse avere un risultato a favore, non cada in prosaici atteggiamenti che fanno solo il male del calcio. Lavezzi sa bene quanto vale questo incontro e per questo motivo entrerà in campo ancora più motivato. Ormai ha risolto i problemi al calcagno del piede destro e non vede l’ora di far piangere nuovamente i sardi. Sarebbe un bel ritorno al gol per il Pocho poiché ha segnato solo nella gara d’esordio a Cesena. Poi, nulla più.

Fonte: Il Roma.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©