Sport / Vari

Commenta Stampa

IL TNA ACCOGLIE L'APPELLO DI GHIDELLA PER LA SQUALIFICA NELL'OPEN MASTERS DI BUSCA


IL TNA ACCOGLIE L'APPELLO DI GHIDELLA PER LA SQUALIFICA NELL'OPEN MASTERS DI BUSCA
03/10/2008, 09:10

Il Tribunale Nazionale d'Appello, con sentenza n. 11/08, ha accolto l'appello del campione della KF2 del 2008 International Open Masters, Matteo Ghidella, per la squalifica inflitta al pilota di Somma Lombarda dopo la sua vittoria al termine della pre-finale dell'ultima prova di campionato disputata a Busca lo scorso 27 luglio.
In quella occasione i Commissari Tecnici rilevarono una presunta irregolarità nella frizione usata da Ghidella (avrebbe superato la soglia dei 5.000 giri), pertanto i Commissari Sportivi squalificarono il pilota, che però ricorse in appello, "congelando" la decisione dei Commissari. Ghidella disputò anche la successiva finale, che vinse.
Ora il TNA ha accolto l'appello di Ghidella, contestando, fra l'altro, la novità degli strumenti utilizzati in quella occasione dai Commissari Tecnici, che consistevano in un'asse di metallo che il kart avrebbe dovuto superare senza far "attaccare" la frizione oltre i 5.000 giri/minuto.    

Matteo Ghidella (Tony Kart/Vortex/Vega) comunque era già campione della categoria KF2 con una gara d'anticipo, quindi la gara di Busca era ininfluente al risultato finale della classifica di campionato, che ora nella "top-ten" è confermata con questi punteggi:

KF2 Classifica assoluta: 1. Ghidella (I) punti 159; 2. Fontana (CH) 81; 3. Di Braccio (I) 72; 4. Minchillo (I) 53; 5. D'Amico (I) 49; 6. Vantini (I) 45; 7. Colombo (I) e Cavina (I) 40; 9. Moretti (I) 38; 10. Sala (CO) 34.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©