Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA MAZZARRI

"Il tridente? Non so se lo rifaremo"


'Il tridente? Non so se lo rifaremo'
09/05/2010, 18:05

Walter Mazzarri, ai microfoni di Sport Mediaset, traccia un bilancio di tutta la stagione della squadra azzurra.
"Abbiamo fatto grandi cose in questa annata. Nessuno si ricorda mai che una cosa è partire con la squadra sin dal ritiro un'altra è prenderla in corsa."
I ragazzi sono scesi in campo contro l'Atalanta con un nuovo modulo.
"La squadra ha sofferto il nuovo atteggiamento tattico. L'Atalanta ci ha messo in difficoltà perchè non eravamo equilibrati come al solito. Non so se possiamo tenere questo atteggiamento tattico anche in futuro. Nel 4-3-3 Marek potrebbe essere sprecato nella posizione di mediano. In questo campionato ha segnato dodici gol, se cambia ruolo non potrà fare lo stesso e questa è una cosa che va considerata."
Siparietto divertente tra il mister e i colleghi di Sort Mediaset che riprendono le parole del presidente sulla punta del futuro. "Per prima cosa bisogna aumentare il numero dei giocatori. Giocare giovedì e domenica è pesante. Se vogliamo fare tre competizione dobbiamo aumentare il numero dei giocatori in modo tale che tra il giovedì e la domenica possano scendre in campo anche due squadre diverse. Se il presidente ha detto che prende una grande punta spero che la compri sul serio. E' normale che io sono contento, ogni allenatore vuole allenare i grandi giocatori."
Infine una parola sull'ambiente e sui prossimi obiettivi. "La piazza vuole tanto, ma è importante far capire cosa si può fare e cosa no. La gente va anche educata. Fare grandi proclami o fuochi di paglia fa arrabbiare i tifosi, la sincerità no. Bisogna fare un passo alla volta."  

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©