Sport / Vari

Commenta Stampa

Il trofeo di golf del centenario dell’Acetaia Fini Modena a Crema


Il trofeo di golf del centenario dell’Acetaia Fini Modena a Crema
21/05/2012, 10:05

Erano in 138 con la prima partenza alle 8.30 e l’ultima alle 14.30 al golf club Crema. Il circolo inserito nel Podere d’Ombriano, esempio unico di architettura agricola ottocentesca esprime appieno quello che è la concezione rurale di campagna. E’ la prima volta che il Balsamic Golf Trophy fa tappa nel circolo lombardo, ma la struttura ospitante potrebbe sicuramente essere inserita nel contesto emiliano. E l’Emilia è presente appunto con il nome dell’Acetaia Fini Modena che nel suo centenario ha voluto inserire il circolo lombardo tra le 22 date comprese di finale in questo decimo trofeo dedicato all’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena.

Nonostante la folta partecipazione il giro delle18 buche si è svolta in modo snello e senza grossi tappi, dimostrando che il campo è molto scorrevole e permette di assorbire grandi numeri di giocatori.

Al rientro dalle 18 ai giocatori veniva consegnato il gadget consistente in una bottiglia di Aceto Balsamico Fini Modena 3 foglie. Mentre alle 19.30 alle premiazioni venivano consegnate le bottiglie di Aceto Balsamico Tradizionale invecchiato 25 anni che l’Acetaia Fini mette in palio ad ogni appuntamento. Inoltre una stupenda ceramica dipinta a mano raffigurante le varie fasi della lavorazione del balsamico, dalla raccolta dell’uva fino all’invecchiamento nelle botti.

Continua il trofeo organizzato dall’Associazione Golf & Food che utilizza i green e le club house dei circoli golfistici per promuovere le eccellenze enogastronomiche.

Prossima tappa dell’Acetaia Fini Modena Balsamic Golf Trophy sarà il prossimo 2 giugno al golf club Le Fonti. Il 26 maggio al Golf Club Rimini si svolgerà il Piada Trophy.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©