Sport / Vari

Commenta Stampa

Il XXII “Città di Cava de’ Tirreni” tra calcio e cultura


Il XXII “Città di Cava de’ Tirreni” tra calcio e cultura
09/06/2011, 17:06

Atleti, tecnici e dirigenti delle formazioni in gara al XXII Torneo Internazionale di Calcio Giovanile “Città di Cava de’ Tirreni” hanno visitato ieri l’Abbazia benedettina della SS. Trinità e questa mattina il Palazzo di Città di Cava de’ Tirreni (Sa). Scambio di doni con il Sindaco metelliano Marco Galdi. Ieri, intanto, si sono disputate le partite della 2ª giornata. Negli Allievi già fuori Lazio e Cavese, in semifinale la Paganese. Oggi il 3° ed ultimo turno eliminatorio. Da domani quarti di finale e semifinali

Ieri la visita all’Abbazia della SS. Trinità di Cava de’ Tirreni (Sa), stamani l’incontro al Palazzo di Città con l’Amministrazione comunale. Proseguono gli appuntamenti organizzati dal Comitato Promotore per rendere culturalmente e socialmente “stimolante” il soggiorno cavese dei tanti atleti, dirigenti ed accompagnatori presenti in questi giorni nella città metelliana per il XXII Torneo Internazionale di Calcio Giovanile “Città di Cava de’ Tirreni”.

Ieri mattina una folta delegazione delle squadre si è recata in visita presso l’Abbazia della SS. Trinità, che quest’anno festeggia il Millenario della sua fondazione (1011). Accolti da Padre Abate Dom Giordano Rota, atleti e dirigenti hanno avuto l’opportunità di “apprezzare” museo, chiostro, sala capitolare, catacombe ed altri preziosi “tesori” storico-artistici custoditi nel cenobio benedettino. Una grande occasione di “apprendimento” per i giovani visitatori e di promozione turistica per la città metelliana.

Stamani, giovedì 9 giugno, in calendario un nuovo, importante appuntamento extracalcistico. Una rappresentanza delle 68 formazioni in gara al XXII “Città di Cava de’ Tirreni”, guidata dai giocatori di Lazio, Genoa e Copenaghen, ha incontrato a Palazzo di Città l’Amministrazione comunale metelliana, rappresentata dal Sindaco Marco Galdi e dall’Assessore al Turismo, Folklore, Sport e Spettacolo, Carmine Adinolfi. Scambio di doni (magliette e gagliardetti per gli esponenti politici, un’icona con il logo del Millennio per gli atleti), reciproci saluti e l’augurio del primo cittadino di un’ottima permanenza in terra cavese hanno contrassegnato l’incontro, caratterizzato dalla successiva visita agli “ambienti” più significativi del Palazzo. Cicerone d’eccezione il giornalista e consulente storico Livio Trapanese, che ha spiegato la prestigiosa storia della Città di Cava de’ Tirreni ai visitatori, ai quali è stata anche mostrata la “Pergamena Bianca”.

Va avanti, intanto, il fitto programma agonistico della manifestazione. Ieri, sugli 11 campi di gioco del Torneo tra Cava de’ Tirreni, Nocera Inferiore e Nocera Superiore, si sono disputate le 34 partite della 2ª giornata della fase eliminatoria, dalla quale sono emersi i primi verdetti. Nella categoria Allievi – Trofeo D’Amico già fuori la Lazio e la Cavese, qualificata alle semifinali con un turno di anticipo la Paganese. Nel girone A Genoa (4 punti) e Sorrento (1 p.) hanno pareggiato 0-0, mentre la Paganese (6 p.) ha superato 1-0 la Cavese (0 p.), spiccando così il volo verso le semifinali e togliendo ogni speranza di qualificazione ai padroni di casa. Nel girone B in testa alla classifica la Nocerina (4 punti), che si è aggiudicata per 2-1 il sentito derby con la Salernitana (3 p.), e la Rappresentativa FIGC Campania (4 p.), che ha sconfitto 2-0 la Lazio (0 p.), estromettendo definitivamente i biancocelesti romani dalla corsa verso le semifinali.

Nei Giovanissimi – Trofeo Gino Avella nel girone A già in semifinale la Nocerina (6 punti) dopo il successo per 2-1 nel derby con la Cavese (1 p.). Eliminato il Copenaghen (0 p.), ieri battuto 2-0 dalla Rappresentativa FIGC Salerno (4 p.). Nel girone B già qualificata la Salernitana (6 p.), vittoriosa 3-0 sulla Juve Stabia (3 p.). Nell’altro match di giornata l’Aversa Normanna (3 p.) ha avuto la meglio per 3-1 sull’Avellino (0 p.), già eliminato.

Oggi si completerà la fase eliminatoria con le partite della 3ª giornata. Domani e sabato spazio ai quarti di finale (per le categorie Pulcini e Primi Calci) ed alle semifinali. Domenica 12 giugno appuntamento con le finali delle varie categorie, le premiazioni e la Cerimonia di Chiusura.


I risultati in tempo reale, le nes, le foto, il calendario e tutte le altre info sull’edizione 2011 sono consultabili sul sito web www.torneointernazionaledicava.it, realizzato dall’agenzia di comunicazione MTN Company.


I RISULTATI DELLA 2ª GIORNATA


Allievi – Trofeo D’Amico

Girone A: Genoa-Sorrento 0-0; Paganese-Cavese 1-0.

Girone B: Nocerina-Salernitana 2-1; Rappr. FIGC Campania-Lazio 2-0.


Giovanissimi – Trofeo Gino Avella

Girone A: Nocerina-Cavese 2-1; Rappr. FIGC Salerno-Copenaghen 2-0.

Girone B: Avellino-Aversa Normanna 1-3; Salernitana-Juve Stabia 3-0.


Esordienti – Trofeo Pasqualino Lodato

Girone A: Alba Cavese–Comunale Fisciano 3-0; Virtus Nocera-Real Lions 0-5.

Girone B: Picentia–Damiano Promotion 0-2; Piccolo Stadio–Caivano 0-3.

Girone C: Cava 2000–Città di Volla 0-9; Campanile-F. Della Monica 4-0.

Girone D: Assocalciocampania-New Mary Rosy 0–2; Sporting Castel S. Giorgio–Sant’Antonio Terzigno 1-0.


Pulcini – Trofeo Marco Luciano

Girone A: AssocalcioSalerno-San Martino 6-1; Sporting Castel S. Giorgio-Di Giorgio 5-3.

Girone B: Piccolo Stadio–Calcio Caivano 2-0; Santa Lucia-S. Nicola Cisterna 1-11.

Girone C: Genitori Insieme-Cava 2000 1-4; Città di Cardito-Cava Soccer 3-1.

Girone D: Assocalciocampania–Sant’Alfonso Pagani 8–0; Virtus Nocera–Boys Savoia 2-8.

Girone E: Alba Cavese–River Angri 13-0; Nuova Bertoni-Di Puccio 0-5.


Primi Calci – Trofeo Catello Mari

Girone A: Cava 2000–Sporting Castel S. Giorgio 0-2; Città di Cardito–Polisportiva Nikè 3-0.

Girone B: Alba Cavese–Calcio Caivano 1-6; Genitori Insieme-AssocalcioSalerno 1-2.

Girone C: San Martino–Piccolo Stadio 1–3; Di Giorgio-Damiano Promotion 0-18.

Girone D: Cava Soccer–Picentia 3-2; Assocalciocampania–New Mary Rosy 0-12.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©