Sport / Vari

Commenta Stampa

IN 30 MILA A FIRENZE PER FESTEGGIARE BORGONOVO


IN 30 MILA A FIRENZE PER FESTEGGIARE BORGONOVO
09/10/2008, 08:10

Stefano Borgonovo, ex punta di Como, Fiorentina e Milan ed ora paralizzato dalla SLA probabilmente non vedeva tanto tifo da quando ha lasciato il calcio. Eppure ieri sera a Firenze erano in 30 mila, venuti a festeggiarlo. Ed è stato un boato quando Roberto Baggio, suo ex compagno di squadra ai tempi della Fiorentina, e la figlia Alessandra ha spinto la sua carrozzella sull'erba dell'Artemio Franchi di Firenze. Dopo di che, l'hanno salutato tutti coloro che erano intervenuti, ex compagni di squadra della Fiorentina e del Milan, giocatori di oggi e di ieri. Dopo è stata festa, anche con i tanti messaggi dei tifosi sugli spalti e quello di Borgonovo: "Penso che insieme abbiamo fatto nascere qualcosa che distruggerà la stronza", riferendosi alla SLA. Ed è quello che si augurano tutti.

Poi la partita è finita 4-1, con uno spettacolo divertente, ma era la cosa meno importante. La cosa importante era finita prima del calcio di inizio, con la raccolta fondi per la Fondazione Stefano Borgonovo, che utilizzerà i fondi per finanziare la ricerca sulla Sclerosi Laterale Amiotrofica.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©