Sport / Calcio

Commenta Stampa

IL MERCATO DI GIORNATA

In ballo grandi nomi. Diamanti e Di Natale i primi


In ballo grandi nomi. Diamanti e Di Natale i primi
24/08/2010, 19:08

Botti di mercato a pochi giorni dall'esordio ufficiale in campionato. Che le trattative più appetitose fossero arrivate alla fine, si era capito. Difficilmente intuibile era invece la corsa all'attaccante di razza che si sta scatenando in queste ore. Due i colpi già messi a segno, altri ancora più importanti sono in dirittura d'arrivo. Il Lecce ha riportato in Salento Ernesto Chevanton. Trovato l'accordo con la punta uruguaiana, l'anno scorso per l'ultima metà del campionato a Bergamo con l'Atalanta. Per De Canio, inoltre, potrebbe arrivare anche David Di Michele, anche questo un ritorno dopo la promozione dello scorso anno. Il secondo colpo "offensivo" è del Brescia. Le rondinelle hanno riportato in Italia Alessandro Diamanti. Il fantasista del West Ham ha firmato un contratto quinquennale. E' il secondo tassello nel reparto avanzato dopo l'acquisto di ieri l'altro di Eder dall'Empoli, presentato proprio questa mattina. Anche il Chievo Verona si è tutelato in avanti prendendo il francese Cyril Théréau, 27 anni, acquistato a titolo definitivo dal Charleroi. Ma i colpi più importanti, come detto, sono in dirittura d'arrivo. La Lazio è a un passo dal paraguaiano del Manchester City, Roque Santa Cruz. Lotito, che ha allestito una rosa di tutto rispetto, ha già in mano accordo con giocatore e società e aspetta di depositarlo in Lega. Il Milan continua a lavorare ai fianchi per Zlatan Ibrahimovic. Galliani ha ottenuto di prlare col procuratore del giocatore, Mino Raiola. Chi invece prepara una chiusura di mercato col botto è la Juventus. I bianconeri hanno ricevuto la nuova offerta dal Wolfsburg per Diego. I tedeschi hanno messo sul piatto 20 milioni. Marotta ha contato i soldi e alzato la cornetta per trovare il sostituto. Dall'altro capo del telefono c'era la famiglia Pozzo che si è detta pronta a lasciar partire Totò Di Natale per circa 7 milioni. Il dg bianconero è interessatissimo, e intanto sta provando a cedere anche Trezeguet in Spagna, all'Hercules. Dopo Krasic e Aquilani, la formazione torinese sarebbe così completamente rigenerata in appena sette giorni.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©