Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Edu Vargas vuole essere protagonista

In Europa con l'arma sudamericana


.

In Europa con l'arma sudamericana
19/09/2012, 13:22

Poteva finire lontano da Napoli. E invece eccolo qui. Edu Vargas è pronto a giocarsi le sue carte in Europa, a partire dalla sfida di giovedì sera contro l’AIK. Troverà un avversario morbido, ed un pubblico di casa pronto a spingerlo verso una prestazione finalmente degna del suo talento. Perché Napoli crede ancora nel cileno, e sa che recuperarlo sarebbe un altro passo importante verso l’affermazione tra le big di Europa. Lo sa anche lui, Edu, che sembra impegnarsi più del solito negli allenamenti di metà settimana. Carico, perché quello che si appresta ad arrivare sarà il primo momento di svolta della sua carriera in maglia azzurra, e non si può fallire.

Il ventiduenne sudamericano è il primo punto di riferimento del Napoli formato Europa, di quel turn over su cui Walter Mazzarri conta per poter evitare i problemi che si sono ripetuti negli scorsi anni con una squadra corta e poco in forze a metà stagione. Quest’anno il Napoli2 c’è, manca una punta di riserva che assicuri i gol pesanti. Vargas è il candidato ideale. A lui il compito di guadagnarsi il ruolo di bomber europeo. 

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©